• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Pulici attacca Lotito: "Se crede ancora in Petkovic lo deve dire"

Lazio, Pulici attacca Lotito: "Se crede ancora in Petkovic lo deve dire"

Il campione d'Italia del 1974: "La Societa' non fa alcuna chiarezza"



09/12/2013 10:37

CALCIOMERCATO LAZIO LOTITO PULICI PETKOVIC / ROMA - La Lazio sprofonda in classifica e la crisi si fa sempre più acuta. Da Formello, però, continua il silenzio: Claudio Lotito non parla, Petkovic è in bilico da due mesi ma del futuro biancoceleste si sa poco: Felice Pulici attacca la dirigenza. "Il grosso problema della Lazio sono i gol fatti, non si concretizza. Manca il vero bomber. - ha detto il campione d'Italia del 1974 - Anche ieri come contro il Napoli è stata fatta molte mole di gioco, ma alla fine poche occasioni vere. Ieri nel secondo tempo si è giocato ad una porta. Certo, avere poi un allenatore già destinato ad andare via non aiuta. Se un giocatore non ha riferimenti rischia di non avere contonuità di rendimento. Sembra quasi sia un soggetto in attesa di comunicazione, la Società non si prende la responsabilità di esonerarlo. Se crede ancora al suo allenatore Lotito lo deve dire, soprattutto ai giocatori. Non ci sono certezze e non si sentono dichiarazioni di nessun tipo della società".

COPPA ITALIA - "Quella vittoria ha portato a valutare in modo eccessivo dei giocatori, ma è una cosa naturale. Se una squadra vince l'anno prima non è però che per forza vince anche l'anno dopo. La Lazio non è cambiata per niente, non si è rinforzata, e gode anche di poca fortuna".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook