• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Chievo-Milan, Allegri: "Contento per la prestazione. Futuro? Se la societa' vorra'...&q

Chievo-Milan, Allegri: "Contento per la prestazione. Futuro? Se la societa' vorra'..."

Il tecnico rossonero commenta cosi il pareggio del 'Bentegodi' e lancia una frecciata alla dirigenza


Max Allegri (Getty Images)
Jonathan Terreni

10/11/2013 18:15

CHIEVO-MILAN ALLEGRI / VERONA - Poco Allegri. Il tecnico del Milan, Massimiliano Allegri commenta a 'Sky Sport' lo 0 a 0 del 'Bentegodi' con il Chievo e lascia una battuta anche in orbita futuro, sempre più in bilico: "I ragazzi hanno fatto una buona partita. Creato molto e concesso poco. Abbiamo sbagliato qualche ultimo passaggio ma avevamo la partita di mercoledi nelle gambe. Non posso chiedere di più ai ragazzi. Serviva solo il gol ma la prestazione c'è stata. La cosa semplice sarebbe vincere una parita. I gol poi cambiano purtroppo il gudizio su una gara ma per me non è così. Continuiamo a lavorare e speriamo di recuparare qualche giocatore. L'attacco ideale? Quando vinci la partita... Oggi gli attaccanti hanno fatto bene ma siamo anche stati sfortunati. Primo o poi se giochiamo con questa voglia il risultato arriverà".

BALOTELLI - "Non sta benissimo. Ha avuto anche due giorni di influenza. Se ci fosse stato sarebbe stato meglio".

I GIOVANI - "Negli ultimi quattro anni hanno debuttato divesi giovani e molti hanno fatto bene. Pian piano vanno inseriti ma c'è da lavorare e bisogna saper aspettare. La società sta cercando di dare una filosofia anche al settore giovanile per migliorare i singoli".

FUTURO - "Futuro? Io sono l'allenatore e non posso rispondere. Se la società riterrà opportuno cercare un altro allenatore lo chiameranno. Io non posso dire nulla".




Commenta con Facebook