• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Ballardini: "Squadra da settimo posto. Petkovic puo' schierare i migliori, io invece

Lazio, Ballardini: "Squadra da settimo posto. Petkovic puo' schierare i migliori, io invece..."

L'ex allenatore biancoceleste ha commentato l'attuale situazione in cui versa il club capitolino


Davide Ballardini (Getty Images)

02/11/2013 11:49

LAZIO BALLARDINI PETKOVIC LOTITO TARE / ROMA - Davide Ballardini, ex allenatore - tra le altre - della Lazio, attacca i vertici del club biancoceleste attraverso le colonne de 'Il Tempo':

SITUAZIONE DRAMMATICA - "Nella Capitale ho vissuto una situazione drammatica. Non ho avuto l’occasione per gestirla, in quanto si era deciso di mettere fuori rosa due giocatori importanti come Pandev e Ledesma. L’argentino è un bravo ragazzo, lo conosco bene. In quella stagione, il peggiore fui proprio io che mi piegai alle decisione di Lotito e Tare. Accettai una situazione che non andava avallata. Petkovic ha la possibilità di schierare i migliori giocatori a sua disposizione, a me non fu permesso".

CLASSIFICA - "La Lazio può arrivare tra il settimo e il nono posto, non la vedo assolutamente tra le prime tre. La politica della società è sempre la stessa, giocatori di esperienza, magari stranieri. Da tre anni inoltre è la formazione che ha cambiato di più, solo quando c’ero io non si è fatto nulla al livello di mercato. Questa non è di certo la mia maniera di lavorare, ma è da apprezzare visto che in questi anni qualche trofeo è stato vinto. Se i risultati non sono arrivati con me alla guida, devo dire che la colpa è stata anche mia".

S.D.




Commenta con Facebook