• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Fabio Cannavaro: "I tifosi hanno paura di Balotelli, non e' razzismo"

Serie A, Fabio Cannavaro: "I tifosi hanno paura di Balotelli, non e' razzismo"

L'ex calciatore da' i voti: "Barzagli il difensore piu' forte, Ventura il miglior allenatore"


Fabio Cannavaro (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

11/10/2013 08:02

SERIE A CANNAVARO RAZZISMO DEPRESSIONE BALOTELLI OMOSESSUALITA' / MILANO - Fabio Cannavaro, attualmente vice allenatore all'Al Ahli, ha rilasciato un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport' per commentare il sondaggio effettuato ieri dal quotidiano milanese ad alcuni calciatori di Serie A su tematiche scottanti.

DEPRESSIONE - "Smettere da un giorno all’altro è dura. Io sono stato fortunato perché ho iniziato subito a fare altro. Per me il calcio è un antistress. Ho sempre dormito bene, anche prima della finale 2006".

RAZZISMO - "Non è razzismo, è stupidità. Mi hanno chiamato 'terrone' mille volte e una volta Thuram mi disse: 'Tranquillo Fabio, oggi insultano più me che te'. Giocavamo a Verona. I cori contro  Balotelli? Paura, forse rispetto. Lui ha un atteggiamento che non piace, poi è forte e gli avversari hanno paura di lui. Per questo lo stuzzicano".

CALCIATORI SOTTOVALUTATI O... - "Nelle squadre migliori di A oggi sono titolari calciatori che ai miei tempi non sarebbero andati in panchina".

OMOSESSUALITA' - "Abbastanza tranquillo in spogliatoio, ma avrebbe problemi fuori. Per le curve, ad esempio, sarebbe un bersaglio gigante. Mai avuto un compagno omosessuale? Mai".

DIFENSORI 'DURI' - "Giorgio è il più deciso, si è rotto il setto nasale chissà quante volte. Ma se più duro significa più forte, Barzagli".

MIGLIORI ALLENATORI - "Sono stati votati quelli che vincono di più come Conte, Montella e Allegri. Il mio preferito? Ventura. Le sue squadre possono giocare bene o male, ma vedi sempre le sue idee".




Commenta con Facebook