• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Lazio-Fiorentina, Montella preoccupato: "La fatica si fara' sentire. Rossi..."

Lazio-Fiorentina, Montella preoccupato: "La fatica si fara' sentire. Rossi..."

Il tecnico dei 'viola' ha parlato alla vigilia del match contro i biancocelesti


Vincenzo Montella (Getty Images)

05/10/2013 16:03

LAZIO FIORENTINA CONFERENZA STAMPA MONTELLA/ FIRENZE - Giornata di vigilia in casa Fiorentina. Il tecnico dei 'viola', Vincenzo Montella, intervenuto in conferenza stampa, ha presentato il match di domani contro la Lazio: "I biancocelesti non sono cambiati molto rispetto allo scorso anno. Sarà una partita caratterizzata dalle assenze e dalla fatica dopo le partite di Europa League".

PIZARRO - "Sa che non deve più cadere in piccoli errori che poi si rivelano grandi. Poteva evitare di fare quel fallo ma è stato anche condizionato dalle pessime condizioni del campo, ha fatto comunque una grande prestazione".

PRESTAZIONE - "In ogni partita si può migliorare quindi più partite fai e più puoi migliorare, anche se giocare ogni 3 giorni è faticoso per qualsiasi giocatore".

JUVENTUS - "Non penso che i giocatori diffidati saranno condizionati dal fatto che la partita prossima sarà contro i bianconeri. Quella di domani è una partita importante, in uno stadio e contro una squadra importante".

FORMAZIONE - "Ambrosini non mi sorprende, è un giocatore che ha grande entusiasmo e che si mette subito a disposizione. Non ho mai pensato di far riposare Gonzalo Rodriguez. Ribadisco che Ilicic si è infortunato in nazionale e che deve ancora recuperare, il suo infortunio non gli consente di allenarsi bene, domani penso sia out. Giuseppe Rossi sarà tra i convocati, penso che lui non debba dimostrare nulla a nessuno, se dimostra di stare bene in campo credo proprio che non ci saranno problemi per la sua convocazione in nazionale a Brasile 2014".

DIFESA - "L'alternanza tra i difensori è dettata dalle rispettive caratteristiche fisiche. Non saprei dire chi arriva meglio alla partita tra noi e la Lazio. Non ho ancora visto Pasqual. Il 3-5-2 lo posso schierare più facilmente se c’è Cuadrado"




Commenta con Facebook