• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Zanetti: "Mazzarri come Cuper. Beckham, che sorpresa! Futuro? A fine stagione"

Inter, Zanetti: "Mazzarri come Cuper. Beckham, che sorpresa! Futuro? A fine stagione"

Il capitano nerazzurro non vede l'ora di tornare in campo dopo il brutto infortunio


Javier Zanetti (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

20/09/2013 22:05

INTER ZANETTI MAZZARRI BECKHAM FUTURO TOTTI / APPIANO GENTILE - Javier Zanetti scalpita per rientrare. Il capitano dell'Inter, ai microfoni di 'Inter Channel', ha parlato a tutto campo di quanto successo la stagione scorsa e delle prospettive per il futuro, della squadra e personale: "E' stata una stagione difficile, partita bene ma finita di male in peggio. Per di più ho patito questo grave infortunio, l'unico della mia carriera. Tutti ora abbiamo in mente che l'Inter torni protagonista. Il futuro? Voglio sentirmi bene, sto facendo di tutto per tornare bene il prima possibile. Se mi renderò conto che quando tornerò in campo le cose andranno bene da essere all'altezza di questo campionato, a fine stagione valuterò. Voglio essere utile per la squadra e per la società. Mi sono reso conto di tutto l'amore dei tifosi in questi mesi: mi hanno chiesto di tornare, di non mollare. Mi hanno cercato in tanti, come Totti, che è un amico, ma anche Beckham, da cui non mi aspettavo il messaggio che mi ha mandato. Mi ha scritto di aver avuto lo stesso infortunio e voleva sapere come stessi. E' stato davvero un bel gesto".

NUOVA STAGIONE E MAZZARRI - "La Juventus resta la squadra da battere, ma la lotta è aperta fino all'ultimo. Noi dobbiamo giocarcela con chiunque. E Mazzarri mi ha colpito in positivo, sin dal nostro primo incontro: ha idee chiare e convinzione nel suo lavoro, cura ogni dettaglio. Lavorando con lui si avvicina di più il successo. Mi ricorda Cuper, specialmente per come cura ogni aspetto. Gli piaceva stare sempre dietro, tenere il gruppo compatto".




Commenta con Facebook