• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Livorno > Genoa-Livorno, Nicola: "Loro piu' forti, servira' mentalita' vincente"

Genoa-Livorno, Nicola: "Loro piu' forti, servira' mentalita' vincente"

L'allenatore amaranto parla alla vigilia della sfida contro il 'Grifone'



20/09/2013 15:15

GENOA LIVORNO CONFERENZA STAMPA NICOLA / LIVORNO - Nicola, allenatore del Livorno, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Genoa: "E' uno stadio particolare, che gratifica i protagonisti in campo. Nel Genoa ho giocato tre anni nelle formazioni giovanili e sette in prima squadra: sono state stagioni importantissime per la mia crescita umana e sportiva. Ballottaggio Emerson-Rinaudo? Gli accertamenti medici ai quali si è sottoposto il brasiliano hanno escluso lesioni muscolari. Emerson si è allenato con il gruppo sia ieri che stamani. Potrebbero giocare entrambi".

AVVERSARIO - "Il Genoa è forte, dannatamente più forte di noi e per nulla appagato dalla recente vittoria. Ha una coppia d'attacco, Gilardino-Calaiò, che mi piace moltissimo e che si completa a vicenda. Per non parlare del centrocampo che abbina potenza e tecnica".

MENTALITA' - "Dobbiamo avere la convinzione di schiacciare chiunque, anche la Juventus. Solo così il Livorno può avere la speranza di ottenere, alla fine del campionato, i punti che servono per raggiungere l'obiettivo salvezza. E' una questione di mentalità. Non troveremo mai avversari facili, non ci sarà mai un risultato scontato e che in fase di pronostico indichi il Livorno favorito".

S.D.




Commenta con Facebook