• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Sabatini sfoglia la margherita: ecco i nomi per l'attacco

Calciomercato Roma, Sabatini sfoglia la margherita: ecco i nomi per l'attacco

In attesa della cessione de 'El Coco', il ds giallorosso valuta diverse piste per il reparto offensivo


Alessandro Matri (Getty Images)
Eleonora Trotta Twitter: @eleonora_trotta

23/08/2013 12:06

CALCIOMERCATO LAMELA TOTTENHAM / ROMA - Per il passaggio di Erik Lamela al Tottenham, si attende solo l'annuncio da parte del club londinese. Le parti, infatti, nelle ultime ore hanno continuato a limare gli ultimi dettagli sulle rate e modalità di pagamento, ma l'accordo di massima tra tutte le componenti della vicenda è stato raggiunto da tempo: gli Spurs verseranno alla società giallorossa circa 30-35 milioni di euro (da questa cifrà bisognerà però scalare la percentuale che spetta al River Plate) mentre il trequartista argentino firmerà un contratto lungo di 5 anni, a circa 2.4 milioni di euro netti più i bonus.

La presenza dell'agente del calciatore, Pablo Sabbag, a Madrid è servita così alla Roma per avvicinare l'offerta di Baldini alle richieste del club (35 mln di euro, appunto) e a Sabatini di rientrare in Italia subito dopo il blitz inglese.

Con un occhio sempre vigile al bilancio - il ricco budget proveniente dalle cessioni illustri non verrà totalmente reinvestito - e al taccuino ricco di nomi e giocatori proposti dai diversi mediatori, il ds giallorosso continua così da giorni a lavorare su più piste in Italia e all'estero: in Spagna ieri sono stati riallacciati i contatti con l'Atletico Madrid per Adrian Lopez, in Inghilterra non si perdono d'occhio i nomi di Nani e - come vi abbiamo anticipato - di Demba Ba mentre dalla Francia rimbalzavano sempre con maggior insistenza la candidatura di Cvitanich del Nizza e dall'Olanda il nome di Eriksen.

A Milano infine ieri Sabatini ha riparlato con la Juve di Matri (il giocatore richiesto dal Napoli aspetta anche un ritorno del Milan) nell'ambito dell'operazione Marquinho senza mollare l'idea di uno scambio last minute con il Genoa Borriello-Gilardino e la possibilità di inserirsi concretamente tra il Milan e Ljajic. Uno dei rimpiazzi ideali per costi e valore tecnico, dell'ormai ex numero 8 giallorosso.




Commenta con Facebook