Breaking News
© Getty Images

Hellas Verona, Gollini: "Che esperienza con Rooney e Mata! Sfidatemi su Fifa!"

L'estremo difensore dei gialloblu è stato intervista da 'La Gazzetta dello Sport'

HELLAS VERONA GOLLINI MANCHESTER / VERONA - Sulle colonne de 'La Gazzetta dello Sport' in edicola stamani troviamo un'intervista al portiere dell'Hellas Verona, Pierluigi Gollini, diventato titolare nel corso di questa stagione. Ecco alcuni stralci: "Ho sempre avuto solo il calcio in testa. Non guardavo i cartoni da piccolo, ma le partite con mio padre. Ho iniziato da difensore, poi ho convinto il mio mister a farmi giocare in porta..."

MANCHESTER - "Quando mi dissero che sarei andato allo United non dormii tutta la notte! In molti hanno detto che l'ho fatto per soldi, ma non è davvero così. Mi ricordo il mio primo giorno incontrai Giggs e Ferdinand che mi salutarono in mensa. Ogni tanto Rooney e Mata mi chiamavano per fare a gara sulle punizioni, qualcuna la prendevo, ma che botte!".

HOBBY - "Mi piace il basket ed ascolto hip-hop, ma soprattutto mi piacciono i videogiochi. Se qualcuno mi vuole anche sfidare il mio gamertag è 'thebossPG', gioco ad Nba e Fifa".

O.P.

Serie A   Hellas Verona   Juventus
Verona-Juventus, Allegri: "Puntiamo alla leggenda. Sugli addii..."
Verona-Juventus, Allegri: "Puntiamo alla leggenda. Sugli addii..."
Le dichiarazioni dell'allenatore bianconero fresco di rinnovo
Mercato   Hellas Verona  
Verona, Toni annuncia l'addio al calcio: "Domenica ultima partita"
Verona, Toni annuncia l'addio al calcio: "Domenica ultima partita"
Il centravanti emiliano in conferenza stampa: "E' giusto smettere, sarà una giornata difficile"
Serie A   Hellas Verona   Sampdoria
Serie A, Verona-Sampdoria 0-3: spettacolo Montella, Hellas da incubo tra i fischi
Serie A, Verona-Sampdoria 0-3: spettacolo Montella, Hellas da incubo tra i fischi
Soriano, Cassano e Christodoulopoulos chiudono i conti nel primo tempo. Veronesi sempre più lontani dalla salvezza e fischiati