• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Tevez: "Sono stato vicino al ritiro. La 'Seleccion' e' il passato"

Juventus, Tevez: "Sono stato vicino al ritiro. La 'Seleccion' e' il passato"

L'attaccante argentino voleva smettere col calcio dopo il conflitto al City con Mancini


Carlos Tevez (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

07/08/2013 12:12

JUVENTUS TEVEZ / MIAMI (Stati Uniti) - La Juve ha 'salvato' Carlos Tevez. L''Apache' argentino aveva meditato di appendere le scarpe al chiodo prima dello sbarco in Italia con la maglia bianconera: "Ho sempre detto che volevo ritirarmi a 28 anni, e sono stato vicino a farlo dopo il conflitto con Mancini - ha svelato Tevez all'emittente 'ESPN' -. Ero stanco. Avevo vinto la Champions e la Premier League con lo United, la FA Cup con il City che non vinceva da tempo. Ho vinto tutto. C'e' stato un momento in cui ero stanco, stanco del calcio. Volevo ritirarmi, ma poi è arrivata la Juventus, una delle più grandi squadre d'Europa".

ADDIO SELECCION - Niente Mondiale la prossima estate in Brasile per Tevez: "La Nazionale? E' finita. Ho già detto ciò dovevo dire a proposito della Nazionale e non ho niente da aggiungere - ha concluso -. E' finita, ormai è il passato".




Commenta con Facebook