• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altre Europee > Galatasaray, Felipe Melo: "Ho dato tutto per la Juventus. I tifosi..."

Galatasaray, Felipe Melo: "Ho dato tutto per la Juventus. I tifosi..."

Il centrocampista brasiliano ha parlato della sua parentesi in maglia bianconera


Felipe Melo (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

21/07/2013 16:52

GALATASARAY JUVENTUS FELIPE MELO FACEBOOK / ISTANBUL (Turchia) - Felipe Melo dice la sua verità sul periodo in bianconero. Il centrocampista del Galatasaray, ceduto ufficialmente dalla Juventus, ha scelto la propria pagina Facebook per queste dichiarazioni di cuore: "Dato che non ho più vincoli contrattuali con la Juventus ci tengo a spiegare il mio pensiero. Da quando sono al Galatasaray spesso le mie parole sonos tate tradotte in modo erroneo, fuorviando dal mio reale pensiero".

"Ci tengo a spiegarlo ora: la Juve è un club enorme con tifosi che sono accorsi in massa a sostenerci da ogni parte d'Italia. Per me è stata una grande esperienza giocare per una società tanto gloriosa e dividere lo spogliatoio con miti del calcio mondiale. A volte i risultati non sono stati dalla nostra, ma la cosa fondamentale è sapere di aver fatto bene il proprio lavoro e di aver fatto il possibile per onorare la maglia e far gioire i tifosi".

"Sono sicuro di poter dire che ho sempre dato tutto per la maglia, come ho sempre fatto in carriera. Mi riempie di gioia che in queste ultime due stagioni i bianconeri abbiano avuto tante gioie, vittorie e titoli, così come per me a Istanbul. Spero che la Juve possa continuare a ottenere successi in Italia e in Europa: la società sta lavorando davvero bene. Ringrazio tutti (ex compagni, tifosi, staff e società) per il costante supporto nei miei due anni a Torino. In bocca al lupo per la prossima stagione!"




Commenta con Facebook