• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Donato Orgnoni su Mattia De Sciglio

Donato Orgnoni su Mattia De Sciglio

Calciomercato.it ha intervistato Donato Orgnoni, procuratore del terzino sinistro della Nazionale


Mattia De Sciglio (Getty Images)
Federico Scarponi

28/03/2013 15:02

MERCATO MILAN ESCLUSIVO AGENTE DE SCIGLIO RINNOVO / MILANO - Un'altra grande prestazione. Questa volta con la maglia azzurra condita - per di più - da un pregevole assist per Mario Balotelli. E' un momento eccezionale per Mattia De Sciglio, ventenne calciatore del Milan che in pochi mesi ha visto letteralmente decollare la propria carriera: la promozione in prima squadra e la chiamata nella Nazionale maggiore. Un sogno per il giovane terzino - già accostato a grandi del passato come Cabrini e Maldini - che Calciomercato.it ha commentato in esclusiva con il suo agente, Donato Orgnoni

"Mattia è un ragazzo eccezionale, tranquillo e sereno. E' esattamente quello che traspare dalle interviste - ha evidenziato Orgnoni ai nostri microfoni - E' circondato da persone che gli vogliono bene e che non lo pressano minimamente. Deve ancora crescere, ovviamente, e giocare con grandi campioni in questo senso lo aiuterà molto. Comunque non è cambiato nulla per lui da sette mesi a questa parte. Il passaggio in pianta stabile nella prima squadra del Milan è stato naturale anche perché già lo scorso anno vi si era 'affacciato'. E' stato accolto benissimo dai compagni, anche perché parliamo di un ragazzo non invadente e per nulla presuntuoso che si fa ben volere". 

"Viene accostato a nomi del calibro di Maldini e Cabrini? Ha tutto per fare bene ma dove arriverà sarà determinato da tutta una serie di fattori. E' stimato, ha la testa sulle spalle ma bisogna essere cauti prima di fare certi paragoni".  

FUTURO - "De Sciglio ha ancora un contratto lungo con il Milan, fino al giugno del 2017. Parlare ora di eventuali prolungamenti mi sembra prematuro. Al momento non c'è alcuna fretta. E' cresciuto nel Milan e ne è tifoso, per cui se ne parlerà quando sarà il momento e non ci saranno problemi. Ora l'importante è concludere al meglio questa stagione. Poi il resto si vedrà...".




Commenta con Facebook