• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Tiziano Crudeli su El Shaarawy e secondo posto

Tiziano Crudeli su El Shaarawy e secondo posto

Calciomercato.it ha intervistato il noto giornalista-tifoso dei rossoneri


El Shaarawy contro il Napoli (Getty Images)
Marco Galiero

20/03/2013 17:45

MERCATO MILAN ESCLUSIVO CRUDELI EL SHAARAWY NAPOLI / MILANO - Dopo la sfavillante vittoria contro l'Atalanta, il Napoli ritrova serenità e soprattutto la motivazione necessaria per concludere nel migliore dei modi il campionato. Un campionato che - vista la tenacia mostrata dal Milan - potrebbe non escludere ulteriori sorprese (in negativo) per la squadra di Mazzarri. Il secondo posto è ad appena due 'passi' per i ragazzi di Allegri. La sfida tra azzurri e rossoneri diventa quindi alquanto intrigante. Sull'argomento, Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva il noto giornalista-tifoso del club lombardo, Tiziano Crudeli.

"Facendo i dovuti scongiuri da milanista, ritengo che comunque il Napoli sia forte del 'ritrovamento' di Cavani ed abbia una squadra collaudata che lo sostiene - ha sottolienato Crudeli a Calciomercato.it - Il Milan, invece, è reduce da una clamorosa batosta contro il Barcellona e ha speso già molte energie contro il Palermo. Per cui direi che sono abbastanza preoccupato: forse i rossoneri farebbero bene ad accontentarsi del terzo posto che è comunque un risultato importante".

FUTURO EL SHAARAWY - Le voci di una possibile cessione a fine campionato di Edinson Cavani si fanno sempre più insistenti. Il presidente De Laurentiis l'ha detto chiaramente: con 70 milioni il 'Matador' va via, e visti gli sceicchi in giro, non è un'ipotesi così improbabile. In questi giorni sta (ri)girando una voce clamorosa, che vorrebbe il presidente azzurro interessato a Stephan El Shaarawy. Ma per Crudeli questa ipotesi è impraticabile: "Non credo si possa parlare di una eventuale cessione di El Shaarawy. Il giocatore ha sottoscritto un contratto che lo lega al Milan fino al 2018 e nel progetto di Allegri ha un ruolo fondamentale. Del resto, anche Cavani è legato al Napoli da un contratto. Poi, c'è da tenere a mente l'ingente somma di 70 milioni di euro relativa alla clausola rescissoria che dovrebbe versare qualsiasi società fosse interessata a portarlo via. Per questi motivi, ritengo che - coi tempi che corrono - non ci sia alcuna squadra pronta a fare un investimento simile".




Commenta con Facebook