• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Inter-Milan, Allegri: "Prova di maturita' per Balotelli. Non dovra'..."

Inter-Milan, Allegri: "Prova di maturita' per Balotelli. Non dovra'..."

L'allenatore rossonero ha parlato alla vigilia dell'attesissima stracittadina contro i nerazzurri


Massimiliano Allegri (Getty Images)
Matteo Torre (Twitter: @torrelocchetta)

23/02/2013 15:40

INTER MILAN ALLEGRI BALOTELLI BARCELLONA / MILANO - Domani sera si giocherà Inter-Milan, uno dei derby più attesi al mondo. Il tecnico rossonero Massimiliano Allegri, la cui conferenza stampa è slittata alle ore 18:00, ha dichiarato ai microfoni di 'Milan Channel': "Contro il Barcellona abbiamo creato i presupposti per avere possibilità di passare il turno al 'Camp Nou', anche se servirà una prestazione strepitosa. Dobbiamo tenere dietro l'Inter, anche perché abbiamo perso gli ultimi tre derby: loro avranno grande voglia di riscatto visto il recente periodo di forma, ma io avrò a disposizione chi mancava mercoledì, inoltre penso che tutti abbiano recuperato energie".

BALOTELLI - "Sa di non dover cadere nelle provocazioni. Domani per lui sarà un esame di maturità: dovrà solo concentrarsi sul calcio giocato. E' giovane e istintivo, al di là di domani sera: viene sempre preso di mira perché può sempre essere decisivo, ma deve saper mantenere la calma".

DERBY - "Avevo vinto i primi tre derby, spero che stavolta i ragazzi mi facciano un regalo. Non c'è una squadra favorita, perché nel girone di ritorno ogni giornata può stravolgere tutte le considerazioni. Due anni fa dovevamo perdere, poi vincemmo 3-0. Sarà un banco di prova importante, una partita di tutt'altra specie rispetto a quella contro il Barça, e a livello tecnico e a livello tattico. La formazione? Ho dei dubbi. Recupererò Nocerino, ma non Flamini, e certamente mancherà Pazzini. Se dovesse nevicare non credo che influirebbe più di tanto".




Commenta con Facebook