Breaking News
© Getty Images

Montenegro-Russia, Capello: "Chiedete a Platini perché non è stata sospesa subito..."

Il Commissario tecnico critica la tempistica del delegato UEFA

MONTENEGRO RUSSIA CAPELLO PLATINI SOSPENSIONE / ROMA - Le immagini del fumogeno che ha colpito alla testa il portiere della Russia, Igor Akinfeev, hanno fatto il giro del mondo. Dopo il caos di Podgorica, Montenegro, 'La Gazzetta Sportiva' ha raccolto lo sfogo del Ct Fabio Capello in un'intervista sull'edizione in edicola oggi: "La gara andava sospesa subito, ma il delegato UEFA non ha voluto sentire ragioni: chiedete a Platini il perché, io non lo so... Akinfeev è stato colpito a tradimento, senza possibilità di proteggersi. Ora è a casa, si è ripreso. Platini parlava di rigore contro la violenza pochi giorni fa, poi alla prima occasione si sceglie questa linea..."

M.T.

Estero   Spagna  
Liga, festa Real: ritorna sul tetto di Spagna!
Il 2-0 di malaga vale il 33esimo titoli in campionato
Estero   Juventus  
Ranking Uefa per club, la Juventus vola al secondo posto
In attesa dei match di Europa League, ecco l'aggiornamento della classifica
Estero   Juventus   Napoli
Serie A, Dzeko stacca Higuain: ora nel mirino c'è Messi!
Il bomber della Roma terzo, a -4 dalla 'Pulce', nella classifica dei migliori goleador d'Europa