• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Lo riconoscete?

Lo riconoscete?

Nuovo viaggio alla scoperta di calciatori dimenticati dal grande pubblico


Lo riconoscete?

06/02/2013 19:13

LO RICONOSCETE CALCIATORI DIMENTICATI / ROMA - La rubrica di Calciomercato.it vi racconta le storie di calciatori che, pur avendo lasciato un segno più o meno profondo nella storia di questo sport, per un motivo o per l'altro sono finiti nel dimenticatoio, lontani dai riflettori degli stadi e dalle luci della ribalta.

Dagli archivi della Serie A abbiamo pescato oggi un calciatore che conta soltanto una presenza nel massimo campionato italiano. Per riconoscerlo subito dovreste essere degli sfegatati tifosi del Venezia, oppure esperti del calcio tedesco anni '90, dove ha trovato maggior fortuna in carriera con le maglie di Stoccarda e Borussia Dortmund: è Gerhard Poschner.

Nato nel 1969, Poschner si è espresso per più di dieci anni a buoni livelli con le squadre sopracitate, dove ha militato a centrocampo tra il 1987 e il 1998, sfiorando anche la vittoria nella Coppa UEFA 1992-93. Nel 1999 il Venezia decise di puntare su di lui. Mai scelta fu meno azzeccata: un grave infortunio lo costrinse a vedere il campo soltanto una volta, finendo col trasferirsi pochi mesi dopo al Rayo Vallecano, dove restò un biennio. Tra il 2001 e il 2004 vestì le maglie di Rapid Vienna, Poli Ejido e Monaco 1860, chiudendo qui la carriera. Difficile, se non impossibile, ricordare Gerhard Poschner per i trascorsi nel nostro Paese.




Commenta con Facebook