• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, Bigon: "Cavani sul sito del Manchester City? Siamo abituati..."

Calciomercato Napoli, Bigon: "Cavani sul sito del Manchester City? Siamo abituati..."

Il direttore sportivo azzurro commenta cosi' le voci sul 'Matador'


Edinson Cavani (Getty Images)
Silvio Frantellizzi

02/02/2013 21:28

MERCATO NAPOLI BIGON CAVANI MANCHESTER CITY/ NAPOLI - A pochi minuti dal fischio d'inizio di Napoli-Catania, il direttore sportivo degli azzurri Bigon ha fatto il punto della situazione in casa partenopea, parlando della sfida a distanza con la Juventus e dalle solite voci di mercato che interessano Cavani.

JUVENTUS - "Anche prima del mercato di gennaio avevamo la squadra per essere in alto - ha dichiarato ai microfoni di 'Sky Sport' - questo gruppo ha fatto grandi cose crescendo di stagione in stagione. Ora le partite saranno sempre più difficili, a cominciare da quella di stasera. Noi anti-Juventus? No, noi siamo all'altezza di poter competere a certi livelli, occupando le alte posizioni di classifica. La differenza tra vincere e non vincere è molto sottile ma in questo momento abbiamo diverse frecce al nostro arco. La squadra è competitiva, abbiamo un grande allenatore e un pubblico straordinario".

CAVANI - "La foto di Cavani sul sito del Manchester City? Non l'ho vista e non ne avevo sentito parlare. Non è la prima volta che ci sono voci di questo genere sui nostri giocatori, ormai siamo abituati a gestire queste situazioni".

MERCATO ESTIVO - "Gamberini e Behrami si sono adattati subito alla realtà napoletana. In questi anni abbiamo sempre cercato di fare un mercato tecnico per trovare i tasselli giusti da integrare nella rosa. Non è semplice ambientarsi a Napoli, la maglia pesa e c'è tanta pressione: alcuni riescono a farcela, altri no".




Commenta con Facebook