Breaking News
© Getty Images

Bufera Sacchi, Ancelotti si difende: "Ma quale fascismo. Chi mi critica non conosce la storia"

Il tecnico del Real Madrid risponde alle polemiche per le sue dichiarazioni a difesa dell'ex Ct

BUFERA SACCHI ANCELOTTI FASCISMO STORIA / MADRID (Spagna) - "Ma quale fascismo": Carlo Ancelotti respinge le critiche piovutegli addosso dopo le dichiarazioni a difesa del suo ex allenatore Arrigo Sacchi, rilasciate ieri sera al termine della sfida di Champions tra Schalke e Real Madrid. Le polemiche sulla frase 'Molti nemici molto onore', utilizzata anche da Mussolini durante il ventennio fascita, non vanno già al tecnico delle 'merengues' che ad 'ansa.it' spiega la sua posizione e attacca i critici: "Altro che fascismo. La frase 'molti nemici molto onore' è stata detta per la prima volta da Giulio Cesare ad Alesia contro i  Galli. Chi critica non conosce me e forse neanche la storia". 

B.D.S.

 

Serie A   Roma   Napoli
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Non basta il successo del Napoli. Azzurri terzi
Serie A   Juventus  
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Il tecnico bianconero: "Era importante chiudere con una vittoria"
Serie A  
Serie A, lampo Kean: Juve cannibale. Atalanta: sorpasso europeo
Serie A, lampo Kean: Juve cannibale. Atalanta: sorpasso europeo
Il Bologna passa in vantaggio, ma viene scavalcato dai bianconeri: 1-2. I bergamaschi vincono 1-0 grazie a Gomez: quarto posto provvisorio