Breaking News
© Getty Images

Roma-Milan, Garcia: "Mano di de Jong clamorosa. Dico da tempo..."

L'allenatore dei giallorossi ha parlato del presunto rigore negato ai suoi

ROMA MILAN POSTPARTITA SKY / ROMA - Al termine della partita tra Roma e Milan, finita con il punteggio di 0-0, Rudi Garcia, tecnico dei giallorossi, ha parlato ai microfoni di 'Sky' analizzando il match: "Passo indietro? Due punti persi. Anche se abbiamo avuto occasioni per segnare, forse abbiamo inquadrato poco la porta e abbiamo peccato di poca creatività, in questo ci è senz'altro mancato PjanicGervinho? Corre tanto e fa molte accelerazioni, è ovvio che a volte debba recuperare. Non è lui che non ha funzionato. Diego Lopez è un grande portiere e stasera ha fatto benissimo. Il Milan si è chiuso in difesa in maniera ordinata e ha provato a colpire in contropiede".

MANO IN AREA - "C'era mano clamorosa nella loro area. Dico da tempo che se ci sono dei giudici di area con responsabilità vanno usati, altrimenti non servono".

SOSPENSIONE SQUALIFICA - "Parlo di calcio, non di queste cose".

BENEDETTA SOSTA - "I giocatori non sono macchine e devono riposare mentalmente e fisicamente. Mi auguro che questa sosta rimanga nel tempo, in Inghilterra ad esempio non c'è".

FUTURO - "Siamo in corsa su tre fronti e giochiamo per vincere in ognuno di essi. Ora riposiamo e poi torneremo con la voglia di questi primi mesi".

O.P.

Serie A   Milan  
Milan-Bologna, Montella: "Questa è la finale. Gomez? Bravo, ma..."
Le parole del tecnico rossonero alla vigilia della sfida con gli emiliani
Serie A   Milan   Atalanta
Atalanta-Milan, Montella: "Sono felice qui. La Roma? Solo voci"
Il tecnico rossonero alla vigilia del match con i bergamaschi
Serie A   Milan   Roma
Milan-Roma, Montella: "Ci giochiamo tutto con l'Atalanta"
Il tecnico ha analizzato la sconfitta interna contro i giallorossi