Breaking News
© Getty Images

Milan, Muntari: "A Verona la svolta stagionale. Torres? Importante per noi"

Il centrocampista ghanese ha parlato del buon momento dei rossoneri

MILAN MUNTARI INTERVISTA / MILANO - Intervistato da 'Milan Channel', il centrocampista Sulley Muntari ha fatto il punto sulle ultime news Milan, in particolare dopo l'importante vittoria esterna di domenica contro l'Hellas Verona. Il difficile impatto sul campionato italiano di Fernando Torres, colpo di mercato estivo del club, le lacune difensive, gli obiettivi stagionali, Muntari si è raccontato a tutto campo.

VITTORIA A VERONA - "Abbiamo lavorato tanto nella sosta. Questa vittoria potrebbe rappresentare una svolta determinante nella nostra stagione. Siamo contenti sia per la prestazione, sia per la vittoria. Tradizionalmente il Milan fa fatica a Verona, è un campo difficile. Vincere ha significato molto".

TORRES - "Resta un giocatore importante per noi. Si sa muovere bene in campo. Siamo contenti che sia con noi".

ESSIEN - "Credo abbia risposto bene sul campo. Anche chi è entrato dalla panchina ha fatto bene. Questa è la forza del nostro gruppo, dobbiamo continuare ad essere umili per fare risultati importanti".

TROPPI AFFANNI IN DIFESA - "Tutti devono scendere in campo per fare il massimo. Se facciamo così tutti i reparti possono rendere al meglio. Vogliamo continuare su questa squadra".

ABBIATI - "Non parla tanto, ma ha un grande atteggiamento. Non ci sono tanti uomini come lui, è un simbolo sia in campo sia fuori. Quando parlo con lui mi dà grande carica".

INZAGHI - "Ci sta aiutando molto, se stiamo facendo bene, naturalmente, è anche grazie a lui".

TERZO POSTO - "Vogliamo vincere tutte le partite. Sappiamo che il campionato è ancora lungo. Già contro la Fiorentina non sarà una partita facile, ma noi cercheremo in tutti i modi di portare a casa i tre punti".

Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish
Serie A  
MOVIOLA CM.IT: Esagerati il rosso a Muriel e il secondo giallo a Keita
MOVIOLA CM.IT: Esagerati il rosso a Muriel e il secondo giallo a Keita
Di Bello vede una simulazione del biancoceleste nel contatto in area con Medel