Breaking News
© Getty Images

Juventus, Marotta: "All' 'Olimpico' telecamere non adeguate. Pogba? Non c'è volontà di vendere"

L'amministratore delegato bianconero ha parlato prima della partita con la Fiorentina

CALCIO SERIE A JUVENTUS MAROTTA / TORINO - Prima della partita tra la Juventus e la Fiorentina l'amministratore delegato bianconero Giuseppe Marotta è intervenuto a 'Sky Sport' per parlare della possibile gara scudetto, del derby col Torino e di Paul Pogba. Queste le parole a riguardo degli incidenti dello stadio 'Olimpico' e dei provvedimenti presi: "Siamo d'accordo a condannare la violenza. Il gioco del calcio dovrebbe essere felicità e per colpa di alcuni individui si penalizza una collettività. E' anche un discorso di prevenzione, il business del calcio in Serie A dovrebbe garantire in termini di prevenzione tecnologie adeguate per idetntificare i colpevoli e oggi non è ancora successo. All' 'Olimpico' forse le telecamere non sono adeguate e la cosa è ambigua. La tribuna sud dello 'Stadium' potrebbe essere penalizzata per colpa di pochi individui. C'è bisogno di azione preventiva. Scudetto? Non sentiamo la partita, sappiamo che il campionato è una corsa faticosa a tappe. Arrivare questa sera o domenica prossima non importa, conta arrivarci. C'è la concomitanza della Champions e stasera vogliamo vincere guardando ciò che avviene sugli altri campi. L'importanza però è sottolineare l'impresa".

AL KHELAIFI-POGBA - "E' un'attestazione di stima che ci lusinga e che conferma che la nostra è stata una scelta premiante. Non lo vogliamo mettere sul mercato. Si è trattato di un incontro occasionale nel quale si è parlato di calcio ma non dettata da parte nostra di vendere Pogba. Bisogna fare i conti con l'oste".

Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish
Serie A   Juventus   Roma
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
L'ex calciatore è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni
Serie A   Roma   Juventus
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Bianconeri ko e festa Scudetto rinviata a domenica prossima