Breaking News
© Getty Images

Udinese, Pozzo: "Sbagliate alcune valutazioni. Mi attendo di più"

Il patron bianconeri parla di squadra, società e nuovo stadio

UDINESE POZZO COLANTUONO / UDINE - Resta e raddoppia Giampaolo Pozzo: il patron dell'Udinese parla a tutto campo in un'intervista sul 'Messaggero Veneto'. 

Si parte dallo stadio: "E' come immaginavo: il numero di spettatori è più o meno il solito, ma nel vecchio impianto si sarebbe persa, invece domenica è stata trascinante". 

Ora però tocca alla squadra, della quale Pozzo non è contento: "Abbiamo fatto il minimo indispensabile. Ma abbiamo colpa anche noi per come era stata costruita. Ora abbiamo fatto delle correzioni per chiudere senza patemi la stagione, ma in estate abbiamo sbagliato alcune valutazioni. Colantuono? Serve equilibrio, ma non sono contento. Siamo stati anche sfortunati, non ha avuto la possibilità di lavorare con i nuovi. Mi aspetto comunque una reazione d'orgoglio". 

Infine, sulle voci su una cessione del club: "Nessuno mi ha fatto delle proposte serie e se pure ci fosse stato qualcuno, gli avrei detto che non voglio vendere l'Udinese". 

B.D.S.

Serie A   Napoli   Udinese
Napoli-Udinese, Sarri: "Vinco e vado all'estero. Non ci manca un c..."
Alla vigilia del match del 'San Paolo' il tecnico parla in conferenza
Serie A   Torino   Udinese
Serie A, Torino-Udinese 2-2: il 'Gallo' salva il 'Toro', pari show all''Olimpico'!
I granata sono riusciti a rimontare il doppio svantaggio subito nella ripresa
Serie A   Juventus   Udinese
Udinese-Juventus, Allegri: "Il mio futuro non interessa a nessuno"
Il tecnico presenta il match di domani contro i friulani