Breaking News
© Getty Images

Juventus, Pogba accusa il Manchester United: "Senza rispetto. Mi allenavo da solo"

Il centrocampista francese si toglie un sassolino dalle scarpe sul suo passato

CALCIOMERCATO JUVENTUS POGBA MANCHESTER UNITED / LONDRA (Inghilterra) - Col suo futuro ancora in bilico, il centrocampista della Juventus Paul Pogba si toglie un sassolino dalle scarpe sul suo passato.

Attraverso i microfoni di 'BBC World Football Focus', il calciatore francese lancia un duro attacco al suo ex club, il Manchester United: "Mi lasciavano fuori perché dicevano che sarei voluto andare via. Questa per me è una mancanza di rispetto. Forse, non pensavano in quel momento se stessero commettendo un errore o meno. Il Manchester è un grande club, ma un calciatore deve pensare a se stesso e ha bisogno di giocare. L'allenatore mi diceva che avrei avuto spazio, ma non scendevo in campo. Mi sono allenato da solo per una settimana. Mi dicevano di andare in palestra, ma io gli rispondevo: 'Sono un calciatore, non un atleta'".

Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish
Mercato   Juventus   Milan
Calciomercato: Juve-Allegri, Milan-Musacchio. Inter: Conte o Spalletti
Le tre 'big' italiane stanno pensando già alle mosse estive
Mercato   Juventus  
Calciomercato Juventus, sorpresa Marotta: assalto a Di Maria
Potrebbe essere l'argentino del Psg il grande colpo estivo