Breaking News
© Getty Images

Procura Federale, deferito Miccoli per le offese alla memoria di Falcone

Fecero scalpore le interecettazioni venute a gala lo scorso giugno dell'ex capitano del Palermo

PROCURA FEDERALE MICCOLI / ROMA - La Procura Federale ha deferito Fabrizio Miccoli (ai tempi ancora calciatore del Palermo)in merito alle intercettazioni trapelate nel giugno scorso in cui offendeva l'immagine dell'ex magistrato anti-mafia Falcone. "Il Procuratore Federale, ravvisata la necessità di attendere la chiusura delle indagini penali al fine di acquisire eventuali elementi utili all'accertamento di fattispecie di rilievo disciplinare - si legge nel comunicato diffuso dalla FIGC - ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale Fabrizio Miccoli, per avere violato i doveri di lealtà, probità e correttezza, offendendo la memoria del giudice Giovanni Falcone. Archiviato, altresì, il procedimento relativo all'uso, da parte di Miccoli, di schede telefoniche intestate ad altri soggetti non essendo emerse, allo stato, fattispecie di rilievo disciplinare".

Notizie   Roma  
Roma, Spalletti: "Addio Totti? Lo gestiremo in modo naturale"
Il tecnico giallorosso sull'ultima partita del numero 10
Notizie   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Vittoria che vale tanto. Condizionati dal FPF"
Il tecnico ha parlato al termine del match dell''Olimpico'
Notizie   Inter   Lazio
Serie A, Lazio-Inter 1-3: I nerazzurri rialzano la testa
Biancocelesti rimontati dopo il gol del vantaggio firmato Keita