Breaking News
© Getty Images

Napoli, Higuain e Callejon in coro: "Vogliamo portare il club al top!"

Le due stelle azzurre parlano a poche ore dall'esordio in Champions League della squadra

NAPOLI HIGUAIN CALLEJON CHAMPIONS LEAGUE SCUDETTO / NAPOLI - Gonzalo Higuain e Josè Callejon, i due fiori all'occhiello del Napoli targato Benitez, hanno rilasciato un'intervista congiunta a 'La Gazzetta dello Sport':

HIGUAIN - "Questa partita è importante per noi, vogliamo cominciare bene. Il Borussia Dortmund sta facendo grandi cose, lo scorso anno è arrivato in finale e per noi sarà un esame molto importante: se dovessimo vincere potremmo essere protagonisti in questa Champions. Ma sappiamo che non sarà facile".

CALLEJON - "La Champions è sempre una competizione bella da giocare, ovviamente è molto importante per il Napoli che la ritorna a disputare. Speriamo di arrivare il più avanti possibile. Magari la vincessimo, sarebbe bellissimo riuscire a fare ciò che non ha fatto neppure Maradona. La competizione è dura. Ci vorrà una partenza alla grande, con una vittoria importante. Per me è davvero un’emozione speciale".

HIGUAIN - "Il gruppo è importante, abbiamo un grande allenatore e la mia idea è quella che qui si potrà vincere qualcosa d’importante. Io voglio entrare nella storia del Napoli dedicando a questa gente un trofeo prestigioso. Sono stato comprato per questo, per fare gol, vincere e portare il club a livello internazionale. Inoltre, voglio migliorare il mio score in Champions che, finora, è di 48 presenze e 8 reti".

CALLEJON - "In campionato siamo partiti bene, ho già realizzato 3 reti in altrettante partite. Io ho due obiettivi: segnare più di 10 gol e vincere il titolo".

HIGUAIN E CALLEJON - "Rimpianti per aver lasciato Madrid? Ora siamo qui e ci stiamo alla grande. Il passato è alle spalle, il nostro intento è solo quello di portare il Napoli più in alto possibile. La nostra è una sfida, una grandissima scommessa che abbiamo condiviso con Albiol. Al Real Madrid auguriamo il meglio".

HIGUAIN - "Cosa mi piace di questa città? Che si può guidare tranquilli (ride n.d.r.). Scherzi a parte, mi piace il mare, la gente ti fa sentire speciale. So che qui c’è stato Maradona, un idolo assoluto per Napoli e per noi argentini. Io voglio entrare nella storia come lui, fare qui quello che ha fatto lui".

S.D.

Serie A   Roma   Napoli
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Non basta il successo del Napoli. Azzurri terzi
Mercato   Milan   Napoli
Calciomercato Milan, clamoroso Donnarumma: c'è anche il Napoli
Calciomercato Milan, clamoroso Donnarumma: c'è anche il Napoli
Pronto l'assalto azzurro se non si accorda con i rossoneri. Ma ci sono pure City, Real e United
Mercato   Napoli  
Napoli, De Laurentiis: "Mertens ha rinnovato. Futuro? In Cina..."
Napoli, De Laurentiis: "Mertens ha rinnovato. Futuro? In Cina..."
Ecco le parole del presidente azzurro sul contratto del talento belga