Breaking News
  • Calciomercato, da Haaland a Sancho e Tonali: Juventus formato Millennial
    © Getty Images

Calciomercato, da Haaland a Sancho e Tonali: Juventus formato Millennial

Paratici progetta il nuovo ciclo bianconero: nel mirino i migliori classe 2000 italiani e stranieri

CALCIOMERCATO JUVENTUS HAALAND TONALI SANCHO / La nuova Juventus è in cantiere, nella mente di quel Fabio Paratici che non ha troppo incantato le folle nel suo primo calciomercato senza la sua 'guida' Beppe Marotta. Ma il CFO bianconero è di sicuro voglioso di riscatto, di dar vita a un nuovo e vincente ciclo. Nel mirino, ovviamente, grandi giocatori ma anche i migliori classe 2000 italiani ed europei, quelli in grado di rappresentare e trascinare il club già nel presente. Da Sancho a Tonali fino ad Haaland, ecco gli obiettivi di calciomercato per una Juve formato 'millennial'. Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato dei bianconeri CLICCA QUI!

Calciomercato Juve, da Haaland a Sancho e Ferran Torres: i 'millennial' nel mirino

E' sulla grandissima rivelazione del calcio europeo, il classe 2000 Erling Braut Haaland, che la Juventus sembra voler mettere le mani a tutti i costi. Nell'autunno del 2018, quando il bomber norvegese di 19 anni (26 gol quest'anno) militava ancora nel Molde, i bianconeri erano già pronti ad acquistarlo per circa 5 milioni di euro. Ma allora il ragazzo preferì trasferirsi in Austria per avere la possibilità di scendere in campo con maggiore regolarità. Adesso il Salisburgo, club del colosso Red Bull quindi non bisognoso di soldi, ne chiede almeno 80. Il prezzo rischia di salire ulteriormente, c'è chi sostiene possa sforare presto i 100 milioni di euro, considerata la numerosa e agguerrita concorrenza. C'è il Napoli, ma soprattutto il Manchester United su questo potente e freddo centravanti. Il suo agente è però un certo Mino Raiola, il che fa ipotizzare che la Juve possa essere in pole o comunque in prima fila per il cartellino del ragazzo nato in Inghilterra, precisamente a Leeds.

Secondo le ultime news di calciomercato Juventus, la settimana scorsa ci sarebbe stato proprio un incontro tra la società di Agnelli e il potente procuratore: insomma la 'Vecchia Signora' si è messa già al lavoro per provare a piazzare quello che sarebbe senz'altro un grande colpo. Sempre nel Salisburgo piace anche il centrocampista ungherese Szoboszlai. Prezzo? Almeno 25 milioni di euro... Ovviamente anche lui è un classe 2000, come del resto Jadon Sancho del Borussia Dortmund. La 'stellina' inglese è nel mirino di mezza Europa.

La Juve sta pianificando un altro acquisto in 'stile' Cristiano Ronaldo e il giovane londinese, calciatore di fantasia ed estremamente veloce, potrebbe rappresentare il profilo ideale su cui investire una somma consistente. Naturalmente anche per lui Paratici & company dovrebbero sconfiggere una concorrenza straordinaria, inglese in particolare anche se non va escluso il Real Madrid. All'estero ci sono poi altri 'millennial' che il club bianconero monitora con attenzione in prospettiva futura. Per esempio lo spagnolo Ferran Torres: il ragazzo milita peraltro nel Valencia, con la quale c'è ufficialmente da qualche anno una partnership sportiva con sbocchi sul mercato. Tradotto: l'operazione, se la Juve volesse farla, avrebbe ottime possibilità di andare in porto. Occhio, infine, al Sudamerica, nello specifico all'argentino Almendra del Boca Juniors trattato a lungo dal Napoli di De Laurentiis.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ->>>

Juventus, Esclusivo Calderon sul 'caso' Ronaldo
Juventus, tra Premier e Qatar: ultime CM.IT su Mandzukic
Juventus, Paratici in missione a Londra per Sarri

Calciomercato Juventus, da Tonali a Kulusevski: occhi sui 2000 della Serie A

Nella Juventus formato 'millennial' potrebbe esserci posto anche per i talenti che si stanno mettendo in mostra nella nostra Serie A. In primis Sandro Tonali, gioiello del Brescia e in prospettiva non troppo lontana uno dei pilastri della Nazionale italiana. E' un mix tra Pirlo e Gattuso, con tutte - per oggi - le proporzioni del caso, di sicuro un elemento su cui vale la pena investire. Inutile ma doveroso ribadirlo: per il suo cartellino è vera e propria bagarre. Ci sono tutti i migliori club d'Europa, per la gioia di Cellino che parte da una base d'asta di 40 milioni di euro. Costa qualcosa in meno Dejan Kulusevski, tra le rivelazioni della prima parte di campionato. Al momento viene data l'Inter è data in pole, se non altro per gli eccellenti rapporti tra Suning e la famiglia Percassi. Ma non si può escludere un inserimento deciso dei bianconeri, visto che il tuttocampista svedese ha dimostrato di avere un potenziale tecnico e fisico enorme. Sorpresa 'millennial' della Serie A in corso è anche l'italo-albanese Kumbulla in forza al Verona. La Juve lo segue e chissà che non possa esserci pure lui nel nuovo ciclo bianconero... 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)