Breaking News
  • Francia, Notre-Dame in fiamme. Macron: "E' la cattedrale di tutti, la salveremo insieme"
    © Getty Images

Francia, Notre-Dame in fiamme. Macron: "E' la cattedrale di tutti, la salveremo insieme"

Fiamme e fumo nella cattedrale a Parigi

FRANCIA PARIGI NOTRE DAME FIAMME / Incendio in corso alla cattedrale Notre-Dame di Parigi. Come è possibile vedere dalle immagini un denso fumo nero si sta alzando dall'edificio verso i cieli della Capitale francese. Le prime ricostruzioni parlano di fiamme sprigionatesi da un'impalcatura presente per i lavori di restauro. I vigili del fuoco stanno già intervenendo per spegnere il fuoco.

AGGIORMANENTO ORE 20.13 - Non arrivano buone notizie da Parigi. L'incendio ha infatti fatto crollare la guglia e collassare il tetto della cattedrale

AGGIORNAMENTO ORE 21.35 - Ancora da chiarire le cause dell'incendio, sarebbe stata comunque esclusa la pista terroristica. Non ci sarebbero feriti.

AGGIORNAMENTO ORE 22.00 - Situazione gravissima, fiamme  ancora alte. Un portavoce dei pompieri spiega: "Decisiva la prossima ora, c'è il rischio che crolli tutto".

AGGIORNAMENTO ORE 22.55 - Indagini in corso sulle cause dell'incendio, pompieri ancora al lavoro. Non è a rischio il tesoro di Notre Dame che è nella sagrestia, la corona di spine è stata portata in salvo.

AGGIORNAMENTO ORE 23.00 - La struttura della chiesa è salva e preservata nella sua totalità.

Salvi anche i campanili, ma serviranno ancora 3-4 ore per domare il rogo.

AGGIORNAMENTO ORE 23.10 - I vigili del fuoco francesi informano che il fuoco è praticamente spento. Le operazioni proseguono con il raffreddamento della struttura della cattedrale. Il fuoco avrebbe riguardato soltanto i due terzi del tetto. Un pompiere ferito gravemente.

AGGIORNAMENTO ORE 23.40 - Interviene davanti ai giornalisti il presidente francese Emmanuel Macron: "Ringrazio da parte di tutta la nazione i pompieri che stanno lavorando da ore per spegnere l'incendio. L'incendio è stato arginato anche se la battaglia non è stata vinta del tutto. Le prossime ore saranno cruciali, ma grazie al coraggio dei vigili del fuoco la facciata non è crollata del tutto. Siamo vicini a tutti i cattolici. Notre Dame de Paris è la nostra cattedrale ma è molto di più per tutti i parigini, è la nostra storia, la nostra letteratura, il nostro immaginario, l'epicentro della nostra vita. E' la cattedrale di tutti i francesi, anche di quelli che non sono mai venuti a Parigi. C'è tristezza, ma voglio avere parole di speranza per tutti noi. I pompieri hanno rappresentato il nostro orgoglio nel far sì che l'incendio non avanzasse ancora. Tutti insieme salveremo questa cattedrale, a partire da domani. Lanceremo un appello ai più grandi talenti, per dare il loro contributo per ricostruire Notre Dame. E' quello che si aspettano i francesi da noi, la nostra storia lo merita".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)