Breaking News
  • Coppa Italia, quarti di finale: date e regolamento
    © Getty Images

Coppa Italia, quarti di finale: date e regolamento

Le ultime sulla competizione Nazionale che si sta giocando in questi giorni

COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE / La Coppa Italia entra nel vivo. Dopo la qualificazione di Milan, Napoli, Inter, Lazio, Fiorentina e Juventus ai quarti di finale, oggi si attendono i responsi di Roma-Virtus Entella e Cagliari-Atalanta, ultime due due gare degli ottavi. Così, resteranno solo da stabilire dettagli e orari delle quattro gare del prossimo turno, che si disputerà mercoledì 30 gennaio. Ad oggi, alcuni club non hanno ancora certezze su dove giocare la prossima partita a eliminazione diretta, considerando i recenti cambiamenti apportati al regolamento della competizione: clicca qui per gli ultimi aggiornamenti.

Secondo il nuovo principio, hanno diritto di giocare in casa le società cui è stata attribuita la posizione di ingresso in tabellone contrassegnata dal numero più basso, nel caso in cui l'incontro sia tra due delle otto teste di serie. Nel caso in cui una testa di serie affronterà invece una squadra con numero d'ingresso del tabellone dal 9 al 20, si procederà al sorteggio.

Inoltre, nell'eventualità in cui due squadre dovessero giocare in casa sullo stesso campo in contemporanea, nello stesso giorno solare, i criteri per stabilire la squadra che manterrà la propria partita in casa e chi andrà in trasferta saranno due: squadra detentrice della competizione; miglior posizionamento nella classifica di Serie A nella stagione precedente a quella in corso.

Coppa Italia, i dettagli sui quarti di finale

Nel caso dell'atuale edizione della Coppa Italia, i numeri di ingresso sorteggiati nel tabellone delle 'teste di serie' sono i seguenti: 1 Milan, 2 Atalanta, 3 Fiorentina, 4 Inter, 5 Lazio, 6 Roma, 7 Juventus, 8 Napoli. Così, gli accoppiamenti casa-trasferta per i quarti di finale prevedono quindi le seguenti partite: Milan-Napoli, Inter-Lazio, Fiorentina-Roma/Entella, mentre la Juventus giocherebbe in trasferta contro l'Atalanta o attenderà il sorteggio per sapere se giocherà in casa o in trasferta contro il Cagliari. Concludendo, se per Milan-Napoli e Inter-Lazio dovessero essere riscontrati problemi per la contemporaneità nello stesso giorno solare delle gare, sarebbe data la precedenza all'Inter (finita quarta la passata stagione) che ospiterebbe la Lazio, mentre i rossoneri (sesti nello scorso campionato) andrebbero in trasferta al 'San Paolo'. Concludendo, superati i quarti di finale (a gara unica), le semifinali si disputeranno tra andata (27 febbraio) e ritorno (24 aprile), mentre la finalissima è prevista il 15 maggio.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)