Breaking News
  • Torino-Milan, non solo Belotti: quanti incroci di calciomercato!
    © Getty Images

Torino-Milan, non solo Belotti: quanti incroci di calciomercato!

Niang è un ex della partita che verrà riscattato a fine stagione. Baselli sempre nella lista della spera dei rossoneri

CALCIOMERCATO MILAN BELOTTI BASELLI NIANG / Il Milan di Gennaro Gattuso farà visita domani al Torino di Walter Mazzarri. I rossoneri sfideranno così il sogno sfumato dell'ultimo calciomercato estivo, Andrea Belotti. Il bomber azzurro, dal cuore rossonero, continua ad essere in cima alla lista dei desideri del Milan che potrebbe tornare alla carica per il Gallo nei prossimi mesi. Il prezzo, dopo una stagione non certo esaltante per via dei tanti infortuni, potrebbe essersi abbassato, favorendo così un rilancio di Mirabelli e Fassone. Gattuso, poi, se dovesse scegliere non avrebbe alcun dubbio: punterebbe tutto su Belotti.

L'ex attaccante del Palermo, però, non è l'unico incrocio di calciomercato tra Milan e Torino.

 

 

Calciomercato Milan-Torino: da Baselli a Niang, quanti incroci!

 

Non dimentichiamoci che a fine stagione il Torino sarà chiamato a riscattare proprio dal Milan Niang per una cifra vicina ai 14 milioni di euro ma gli affari potrebbero proseguire. Baselli, ad esempio, è un profilo che è sempre piaciuto al club rossonero. Il Torino, invece, in passato è stato interessato a Bertolacci, che a giugno tornerà a Milano dopo il prestito al Genoa e potrebbe tornare di moda.

Dando uno sguardo al passato vediamo come nell rosa del Toro ci siano calciatori che il Milan ha seguito con interesse. A partire da N'Koulou che tanto bene sta facendo in maglia granata: era finito nella lista della spesa dopo l'addio di Thiago Silva ma poi fu preso Zapata. Anche Ljajic era un obiettivo rossonero: il serbo prima di approdare alla Roma avrebbe potuto vestire la maglia del Milan. Tanti incroci di calciomercato dunque tra passato, presente e futuro per una sfida tra Torino e Milan davvero speciale

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)