Breaking News
  • Juventus, Busacca: "Buffon? Un arbitro decide anche senza vedere"
    © Getty Images

Juventus, Busacca: "Buffon? Un arbitro decide anche senza vedere"

Il capo del dipartimento arbitri FIFA ha spiegato la difficoltà del lavoro di un direttore di gara

FIFA ARBITRI VAR BUSACCA / Di recente si è tornati a parlare di arbitri, Var e di come le nuove regole per la gestione del supporto tecnologico vadano sistemate. A innescare nuovamente la discussione ci ha pensato Real Madrid-Juventus, con il rigore allo scadere di Ronaldo. Intervistato da 'Premium Sport', Massimo Busacca, capo del dipartimento arbitri FIFA, ha affrontato svariati temi, guardando anche ai prossimi Mondiali: "Arbitrare in una Coppa del Mondo è un momento incredibile. Ricordo ancora quando è toccato a me.

Dall'odore dell'erba agli spettatori, è un momento indescrivibile. Anche noi viviamo grandi emozioni, come i calciatori. C'è grande attenzione sugli arbitri, che devono essere nel posto giusto nel momento giusto, proprio come un attaccante".

BUFFON - "Le sue critiche? Nella mia carriera ho sempre dovuto prendere decisioni in una frazione di secondo. Il nostro è uno dei pochi lavori nel quale occorre prendere decisioni in meno di un secondo, senza poter pensare a molte cose. E' come per i portieri, si para con l'istinto. Neanche un dottore decide tanto in fretta. A volte decidiamo anche senza vedere. Un grande arbitro deve basarsi sull'istinto".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)