Breaking News
  • Calciomercato Napoli, tutti i risvolti dell'affare Ciciretti
    © Getty Images

Calciomercato Napoli, tutti i risvolti dell'affare Ciciretti

Intesa raggiunta tra gli azzurri e l'esterno del Benevento

CALCIOMERCATO NAPOLI CICIRETTI / Trattativa improvvisa, accordo lampo: il Napoli ha in pugno Amato Ciciretti, attaccante esterno di 24 anni del Benevento, capace di realizzare due reti in questa prima fase di stagione nonostante le grandi difficoltà della squadra sannita. Il nome del calciatore, cresciuto nel settore giovanile della Roma, era già stato al centro del calciomercato Napoli un anno fa, poi non se ne fece più nulla. Ora le strade di Ciciretti e del club azzurro si rincrociano e potrebbero addirittura andare a braccietto già nel calciomercato di gennaio. 

Già perché il calciatore è in scadenza di contratto con il Benevento a giugno 2018: l'accordo con il Napoli - un quinquennale - sarebbe valido a partire dalla prossima stagione (arriverebbe a parametro zero) ma non è escluso che il suo acquisto possa essere anticipato già nella campagna trasferimenti invernale. Dipende, ovviamente, dalla volontà del club sannita di cedere il suo uomo più talentuoso, ma anche dalle strategie di Giuntoli per gennaio.

Non è certo un segreto che il Napoli insegue anche un esterno di attacco per dare maggiori possibilità di rotazione a Sarri che finora ha 'spremuto' all'inverosimile il terzino Insigne-Callejon-Mertens, non impiegando mai o quasi Ounas e Giaccherini. Il nome scritto a caratteri cubitali sul taccuino del direttore sportivo azzurro è quello di Simone Verdi del Bologna ma convincere i rossoblu a cederlo già a gennaio è impresa molto difficile. Ecco allora il possibile piano B: anticipare l'arrivo di Ciciretti in azzurro, cedendo Giaccherini, a cui non mancano certo i corteggiatori. 

Calciomercato Napoli, affare Ciciretti: tutte le possibilità

Nel caso in cui, invece, a gennaio dovesse riuscire il colpo Verdi (o non dovesse essere ceduto Giaccherini) Napoli-Ciciretti resterebbe un affare per giugno. In quel caso il 24enne potrebbe essere inserito nella rosa dei partenopei come 'rincalzo' degli esterni di attacco (il ruolo ora occupato da Giaccherini) oppure essere mandato in prestito per essere valorizzato prima del ritorno in azzurro o della cessione: operazione quest'ultima che garantirebbe una plusvalenza alla società partenopea. Napoli-Ciciretti, la strada è tracciata: c'è solo da capire che 'bivio' prendere. 

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)