Breaking News
  • Calciomercato Inter, dalla Cina all'Italia: serve un vice Icardi
© Getty Images

Calciomercato Inter, dalla Cina all'Italia: serve un vice Icardi

A breve il bomber nerazzurro rinnoverà il suo contratto

CALCIOMERCATO INTER VICE ICARDI / Nel calciomercato Inter di gennaio Sabatini e Ausilio proveranno ad aggiungere alla rosa di Luciano Spalletti un difensore e un centrocampista di grande dinamismo. I due direttori vagliano profili di basso costo poiché il gruppo Suning non metterà a loro disposizione un grande budget. Finora per il ruolo di centrale si sono fatti molti nomi, per ultimo quello di Thomas Vermaelen che non sta trovando spazio nel Barcellona di Valverde e che in una recentissima intervista ha annunciato di poter lasciare i bluagrana nella sessione cosiddetta 'di riparazione'. Il belga è ben conosciuto dal tecnico nerazzurro dato che nella passata stagione ha militato nella Roma, con scarsi risultati a causa dei suoi ormai cronici problemi fisici. Potrebbe arrivare a Milano in prestito.

Calciomercato Inter, ecco i papabili vice Icardi

Con la stessa formula anche Ramires, al momento il principale indiziato a rafforzare la batteria di centrocampisti. Sempre se venisse superato l'ostacolo Capello: l'allenatore del Jiangsu non vuole infatti privarsi dell'ex Chelsea. Ma anche di Roger Martinez, da tempo il papabile numero uno al ruolo di vice Icardi. Nel calciomercato di gennaio la dirigenza interista potrebbe pure cercare di inserire una valida alternativa al suo capitano, in odore di rinnovo fino al 2022, e in tal caso il colombiano ex Racing Club verrebbe sicuramente preso in considerazione. Idem il compagno Moukandjo, portato a Nanchino proprio da Sabatini. Nelle ultime ore, però, è spuntata una pista 'italiana' che conduce a Babacar della Fiorentina. L'eterna promessa viola piace molto ad Ausilio che ha ottimi rapporti col suo agente Patrick Bastianelli. I Della Valle potrebbero dire sì alla sua cessione in prestito con obbligo più che diritto di riscatto. Staremo a vedere.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)