Breaking News
© Getty Images

VIDEO CM.IT - Juventus, Buffon: "Giusta la 10 a Dybala"

Il portiere ha parlato alla vigilia della Supercoppa contro la Lazio

JUVENTUS BUFFON / Alla vigilia della Supercoppa italiana contro la Lazio, Gianluigi Buffon ha fatto il punto sulle ultime news Juventus. Intervenuto in conferenza stampa, l'esperto portiere ha parlato anche di alcuni temi di calciomercato e del suo futuro: "La 10 a Dybala? Penso che in questa squadra nessuno più di lui potesse ricevere questa gratifiazione da parte della società. C'è da segnalare che il passo per questa proposta è partito dalla società. E' un segnale bello e responsabilizzante per Paulo. Penso che un talento come lui e con quel tipo di carattere possa rappresentare degnamente questo numero. Era l'unico che lo meritava e poteva prendere questa eredità. Ultima Supercoppa per me? Sto pensando che domani ci sarà un'altra sfida e un'altra Supercoppa, è motivo di grande soddisfazione e allegria, perché in linea di massima ho vissuto quasi sempre la mia vita cercando di estrapolare le cose positive da quelle negative. Da quando è iniziata la stagione ho una strana euforia e felicità che probabilemnte è figlia anche di quel pizzico di follia che mi ha sempre contraddistinto. Domani sarà una gara importantissima e voglio assaporare queste tipo di emozioni nel miglior modo possibile".

LA GARA - "Credo ci siano tutti gli elemento per fare una grande gara. Questo avversario negli ultimi anni con noi ha sempre fatto fatica perché lo abbiamo sempre rispettato e temuto. Così faremo anche domani. Speriamo di portare un altro trofeo in bacheca. Sarebbe come cominciare col piede giusto una stagione in cui ci sono stati dei cambiamenti".

LA DIFESA  - "La vedo come tutti gli altri anni. La vedo forte e son convinto che sarà un punto di forza della squadra come lo è sempre stato. I giocatori che la compongono non hanno nulla da invidiare a nessuno. Questo basta e avanza per avere ottimismo e certezze. Se uno analizza il precampionato, si fanno critiche strumentali e fini a se stesse. Contro squadre come Barça o PSG si rischia sempre di subire qualche gol. Fra una decina di giorni si inierà  afare sul serio".

IL FUTURO - "Se Szczesny è il futuro numero 1? Sicuramente. L'ho detto anche in qualche recente intervista. Secondo me la Juve ha preso il miglior portiere dell'anno scorso, è l'uomo giusto per raccogliere la mia eredità. Ha già un'esperienza internazionale e di Nazionale molto importante. Credo che non abbia fatto nessun tipo di errore la società. Conoscendo Szczesny dopo averlo conosciuto posso confermare il giudizio sul portiere. Si inserirà benissimo nel gruppo e nel modo di pensare della Juve".

LA STAGIONE - "Insidie stagionali? Come non si può perdere, non si può vincere in eterno. Averlo fatto già per sei anni di fila, non dico che sia irripetibile, ma qualcosa di straordinario, perché stiamo parlando di numeri giganteschi. Abbiamo la consapevolezza che molti avversari si sono rinforzati, ma abbiamo anche la certezza che noi siamo sempre noi, e se lo dimostreremo in campo sono convinto che saremo sempre là. Se siamo i più forti? Dire ad agosto che siamo i più forti è un po' come ululare alla Luna: può aiutare ma non dici niente. Fra dieci giorni inizieranno le prove vere e sarà lì che dovremo dimostrarlo. Penso che la Juve sia sempre una squadra molto forte, quanto forte starà a noi e alla nostra ferocia dimostrarlo".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Milan   Juventus
    Milan, Bonucci: "Io come Pirlo. Allegri? Episodi già prima di Oporto"
    Milan, Bonucci: "Io come Pirlo. Allegri? Episodi già prima di Oporto"
    Il difensore spiega la scelta di lasciare la Juventus per accasarsi in rossonero
    Notizie   Juventus  
    Juventus, Higuain si scusa: "Ma sarà un anno fantastico"
    Juventus, Higuain si scusa: "Ma sarà un anno fantastico"
    Il 'Pipita' su Instagram dopo la sconfitta in Supercoppa con la Lazio
    Notizie   Juventus   Lazio
    Juventus-Lazio, Allegri: "Siamo stati dei polli. Annata difficile"
    Juventus-Lazio, Allegri: "Siamo stati dei polli. Annata difficile"
    Il tecnico ha parlato al termine del match dell''Olimpico'
    Notizie   Juventus   Lazio
    Juventus-Lazio 2-3, che Supercoppa: Murgia regala il trofeo!
    Juventus-Lazio 2-3, che Supercoppa: Murgia regala il trofeo!
    Doppio vantaggio di Immobile, poi pareggio al 90esimo d Dybala fino alla gioia del giovane biancoceleste
    Notizie   Juventus   Lazio
    Supercoppa, Juventus-Lazio: le probabili formazioni
    Supercoppa, Juventus-Lazio: le probabili formazioni
    Stasera il primo atto stagionale allo stadio 'Olimpico'
    Notizie   Lazio   Juventus
    Juventus-Lazio, i convocati di Inzaghi: non c'è Keita
    Juventus-Lazio, i convocati di Inzaghi: non c'è Keita
    Ecco le scelte del tecnico per la Supercoppa
    Notizie   Juventus   Lazio
    VIDEO CM.IT - Juventus-Lazio, Allegri: "Ripartiamo con rabbia"
    VIDEO CM.IT - Juventus-Lazio, Allegri: "Ripartiamo con rabbia"
    Il tecnico presenta la finale di Supercoppa in conferenza stampa