Breaking News
  • Napoli, Nizza sconfitto ma con la testa al 'San Paolo'
© Getty Images

Napoli, Nizza sconfitto ma con la testa al 'San Paolo'

Incidente di percorso per i rossoneri francesi ancora KO in Ligue 1

NAPOLI NIZZA CHAMPIONS / Dalle parti di Napoli il chiodo fisso ormai è uno soltanto: la Champions League. All'ombra del Vesuvio non c'è calciomercato che tenga, i tifosi azzurri sono tutti sintonizzati sulle frequenze europee in trepidante attesa dell'andata dei preliminari. Intanto arrivano buone notizie dalla Francia dove il Nizza, avversario del Napoli, ha perso la seconda gara di fila in Ligue 1, confermando un momento di forma tutt'altro che eccelso. Dopo la sconfitta all'esordio col Saint Etienne, la compagine allenata da Favre è crollata ancora, questa volta tra le mura amiche contro il non irresistibile Troyes. La prestazione dei rossoneri della Costa Azzurra non è stata all'altezza, mostrando tutte le lacune di una squadra talentuosa, ma ancora molto acerba. In particolare sul primo vantaggio della neopromossa, il Nizza ha messo in evidenza tutti i propri difetti difensivi. Scarsa attenzione e poca concentrazione accompagnano infatti spesso le giocate della retroguardia transalpina. Autori del misfatto Cardinale e Dante, rispettivamente portiere e calciatore più esperto della difesa.

Un buon segno per il Napoli, che potrebbe approfittare della scarsa tenuta difensiva dei rossoneri per esaltare le qualità tecniche del tridente leggero. 

Napoli, verso il Nizza con ottimismo: i francesi non incantano

Il Nizza ha disputato il match di ieri con un 4-2-3-1 rapido ed imprevedibile, che però se da un lato esalta le qualità degli esterni offensivi, dall'altra mette a nudo tutti i problemi di un sistema difensivo da rivedere. Come se non bastasse, dopo la sconfitta col Troyes sono poi arrivate altre brutte notizie in vista della gara di mercoledì sera contro il Napoli. Stando a quanto riportato dal profilo Twitter del club francese, il tecnico Favre avrebbe confermato: "Non aspettatevi i ritorni di Balotelli e  Sneijderper la gara del San Paolo". I rossoneri di Francia saranno quindi ancora orfani dei due calciatori di maggior talento. In particolar modo l'assenza di Balotelli costringerà l'allenatore ex Gladbach a lanciare ancora una volta dal 1' minuto il non entusiasmante Plea. Dall'altra parte, le ultime news Napoli dicono che si lavora a testa bassa agli ordini di Sarri per arrivare al meglio allo scontro più importante.

Giuseppe Barone

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)