Breaking News
  • Serie B, UFFICIALE: deferito il Pisa
© Getty Images

Serie B, UFFICIALE: deferito il Pisa

La decisione per la violazione dei doveri di lealtà, probità e correttezza

SERIE B UFFICIALE DEFERIMENTO PISA / PISA - Il Procuratore Federale ha deciso di deferire il Pisa alla Disciplinare dopo la segnalazione della Covisoc.
Deferiti anche tre dirigenti nerazzurri, Fabio Petroni presidente del C.d.A.
e legale rappresentante pro-tempore della società, Giancarlo Freggia, vice presidente del C.d.A.
e legale rappresentante pro-tempore, Vincenzo Taverniti, consigliere delegato e legale rappresentante pro-tempore, "per aver violato i doveri di lealtà probità e correttezza, per non aver depositato, entro il 30 giugno 2016, la garanzia a prima richiesta dell’importo di euro 800.000,00 e comunque per non aver documentato alla Lega Nazionale Professionisti Serie B, entro lo stesso termine, l’avvenuto deposito della garanzia a prima richiesta dell’importo di euro 800.000,00 sopra indicata"; la società nerazzurra è stata deferita per responsabilità diretta e propria. 

B.D.S.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)