Breaking News
  • Roma, Szczesny: "Seguirò l'esempio di De Sanctis. Non sono al massimo"
© Getty Images

Roma, Szczesny: "Seguirò l'esempio di De Sanctis. Non sono al massimo"

Il portiere giallorosso parla di Alisson e della sfida al Porto

ROMA SZCZESNY ALISSON / ROMA - Spalletti lo ha rivoluto fortemente a Roma e Szczesny, detto arrivederci nuovamente all'Arsenal, è tornato alla sua corte.
Ecco le parole rilasciata a 'Sky Sport' in merito anche al dualismo con Alisson: "La scorsa stagione sono stato molto bene.
E' stato un anno positivo e poteva essere migliore ma è andata bene così".

ALISSON - "Lavorerò al massimo perché la gerarchia non cambia ma lui è un grande portiere.
De Sanctis mi ha aiutato tanto lo scorso anno e stavolta lo farò io con lui.
Porto? Non so se giocherò, non essendo al 100%.
Deciderà Spalletti".

PREMIER - "Non so se sarà la migliore ma di cert la più interessante di sempre.
Sono arrivati grandi tecnici e ci saranno 5-6 squadre che si giocheranno il titolo".

SCUDETTO - "Spero che la Roma ci riesca e che possa essere uno dei protagonisti.
Bisogna prendere atto che la Juventus ha dominato ma l'ego e la passione non posso farti accettare certe cose".

L.I.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)