Breaking News
© Getty Images

Juventus, Buffon: "Vincere la Champions non è impossibile. Ecco quando smetterò"

Il portierone bianconero: "Non ho intenzione di fare il secondo ma finché reggo vado avanti"

JUVENTUS BUFFON CHAMPIONS LEAGUE MONACO/ ROMA - Gianluigi Buffon ha rilasciato una lunga intervista a 'L'Equipe' all'indomani del quarto di finale di Champions League che vedrà la Juventus affrontare il Monaco. Il capitano bianconero, oltre a parlare delle possibilità di arrivare in fondo nella massima competizione calcistica europea per club, ha indicato Sirigu come suo erede in Nazionale, spiegando di voler continuare a giocare fino a quando si sentirà un numero uno.

NUMERO UNO - "Non ho intenzione di fare il secondo, il mio obiettivo è quello di arrivare a 40 anni da numero uno, poi me ne farò una ragione e smetterò - ha spiegato Buffon, protagonista odierno delle Notizie Juventus - Nazionale? Finché mantengo questa forma, non c'è alcuna ragione di mollare".

CHAMPIONS LEAGUE - "Non mi stupirei se riuscissi a vincere la Champions League con questa squadra. Io sono un incorregibile ottimista, credo sia incredibile ma non impossibile. Ci sono due o tre squadra superiori alla Juventus ma nel calcio non si sa mai".

ERRORI - "Quando fai questo mestiere, devi sempre fare attenzione a non crederti un portiere infallibile. Prendete la partita con il Bayern Monaco di due stagioni fa: tre giorni prima feci una grande prestazione contro l'Inter e fui subito punito. Devi essere felice di te stesso solamente quando avrai finito la tua carriera: solo allora potrai fare un bilancio e dirti di essere stato bravo".

SIRIGU - "Sirigu mio erede? E' un grande portiere, non penso ce l'abbia con me perché non gli lascio ancora il posto in Nazionale. Con i dieci anni di differenza che ci portiamo, è difficile sentirci in concorrenza. Il giorno in cui toccherà a lui sarò contento di fare lo stesso".

RIMPIANTI - Infine, Buffon rivela un retroscena di calciomercato su una sua possibile esperienza all'estero: "Mi sarebbe piaciuto giocare in Premier League, vivere l’emozione di quegli stadi pieni, la loro cultura fatta di fair-play e grande sportività"

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus  
    Calciomercato Juventus, Marotta: "Keita e Marchisio? Discorsi chiusi"
    Calciomercato Juventus, Marotta: "Keita e Marchisio? Discorsi chiusi"
    Il dg parla del mercato bianconero a margine della presentazione di Matuidi
    Notizie   Juventus  
    Juventus, Matuidi: "Sfida ambiziosa. Ecco cosa mi ha detto Dani Alves"
    Juventus, Matuidi: "Sfida ambiziosa. Ecco cosa mi ha detto Dani Alves"
    Le prime dichiarazioni in maglia bianconera del centrocampista francese
    Mercato   Juventus   Inghilterra
    Calciomercato Juventus, ombra Chelsea su Marchisio: Conte all'assalto
    Calciomercato Juventus, ombra Chelsea su Marchisio: Conte all'assalto
    Il centrocampista bianconero è al centro di alcuni rumours di mercato
    Mercato   Juventus   Milan
    Calciomercato Juventus, ESCLUSIVO agente Marchisio: "Milan? Solo Voci"
    Calciomercato Juventus, ESCLUSIVO agente Marchisio: "Milan? Solo Voci"
    Il padre-procuratore del centrocampista bianconero è intervenuto a Calciomercato.it
    Mercato   Juventus   Inter
    Calciomercato Juventus, contatti con l'Inter per Cuadrado-Brozovic
    Calciomercato Juventus, contatti con l'Inter per Cuadrado-Brozovic
    Possibile scambio tra le due grandi rivali del calcio italiano
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, si scalda la pista Garay
    Calciomercato Juventus, si scalda la pista Garay
    Il club bianconero vorrebbe completare il pacchetto arretrato con l'argentino
    Mercato   Juventus  
    Calciomercato Juventus, nuovo acquisto a centrocampo: addio Marchisio?
    Calciomercato Juventus, nuovo acquisto a centrocampo: addio Marchisio?
    Il 'Principino' potrebbe salutare il club bianconero nei prossimi giorni