Breaking News
© Getty Images

Calcioscommesse, indagini chiuse per 130 indagati: ci sono anche Conte e Colantuono

Per il ct azzurro l'accusa è di frode sportiva e risale ai tempi del Siena

CALCIOSCOMMESSE INDAGINI CONTE / ROMA - La Procura di Cremona sta notificando la chiusura delle indagini nell'inchiesta sul calcioscommesse a 130 tra giocatori, ex calciatori e dirigenti. Tra gli indagati, come riporta 'ansa.it', c'è anche l'attuale Ct Antonio Conte in relazione ad alcune partite degli anni in cui sedeva sulla panchina del Siena. L'accusa mossa nei confronti dell'ex allenatore della Juventus è di frode sportiva, mentre cade l'associazione a delinquere, contestata invece al centrocampista della Lazio Stefano Mauri, all'ex capitano dell'Atalanta Cristiano Doni e all'ex attaccante della Nazionale Beppe Signori. Tra gli indagati ci sarebbe anche l'attuale tecnico dell'Atalanta, Stefano Colantuono. Nel mirino, riporta 'gazzetta.it', sarebbe finita la partita Crotone-Atalanta del 22 aprile 2011, mentre secondo 'sportmediaset.it' sotto la lente d'ingrandimento ci sarebbe Padova-Atalanta del 26 marzo 2011. Archiviazione, invece, per Bonucci e Criscito. L'udienza preliminare è prevista per la tarda primavera, il processo dovrebbe cominciare in autunno.
 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Altro   Inter   Napoli
    Forbes, è il Real Madrid il club di maggior valore. Juventus e Milan nella top ten
    Altro   Juventus   Parma
    Calciopoli, Tavecchio: "Richiesta risarcimento della Juventus è una lite temeraria"
    Calciopoli, Tavecchio: "Richiesta risarcimento della Juventus è una lite temeraria"
    Il presidente della FIGC ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni
    Altro   Roma   Chievo Verona
    PRONOSTICI SCOMMESSE: gol e spettacolo in Bundesliga, Premier e Liga. Roma e Juventus vincenti!
    PRONOSTICI SCOMMESSE: gol e spettacolo in Bundesliga, Premier e Liga. Roma e Juventus vincenti!
    Usufruisci subito dell'incredibile Bonus di Eurobet: 100% dell'importo scommesso fino a 100 euro!
    Altro   Lazio  
    Calcioscommesse, Mauri: "Il mio nome fa comodo ai giornali"
    Calcioscommesse, Mauri: "Il mio nome fa comodo ai giornali"
    Il capitano della Lazio torna a parlare delle indagini della Procura di Cremona