Breaking News
© Getty Images

Lazio, Di Vaio: "Nesta il più grande. Vorrei restare nel mondo del calcio"

L'attaccante, fresco di ritiro, ripercorre le tappe più significative della sua carriera

LAZIO DI VAIO NESTA CANNAVARO/ ROMA - Da lunedì, giorno in cui ha lasciato il calcio giocato dicendo addio ai Montreal Impact, Marco Di Vaio è un ex giocatore.
Una carriera, quella dell'attaccante romano, costellata di gol e di maglie: Lazio, Verona, Bari, Salernitana, Parma, Juventus, Valencia, Monaco, Genoa, Bologna e, appunto, quella dei canadesi del Montreal Impact.
Ai microfoni di 'gianlucadimarzio.com', Di Vaio ha riavvolto il nastro della sua vita calcistica: "In questo momento sono in un frullatore, vivo stati d'animo multipli, sono felice perché torno a casa dalla mia famiglia, e preoccupato perché finisce il mio sogno di fare il calciatore.
Non so cosa mi riserverà il futuro ma sicuramente vorrei restare nel mondo del calcio".

LE SQUADRE - "La Lazio è casa mia, la squadra con cui ho iniziato il sogno - ha rivelato Di Vaio - la Salernitana invece un ambiente unico e incredibile.
Alla Juventus ho avuto la grande possibilità di confrontarmi con tanti campioni.
A Parma il primo vero impatto con grandissimi calciatori e la scuola dove ho imparato che bisogna sempre lavorare sodo.
A Valencia credevo di decollare ed è stato invece un periodo difficile dove ho perso fiducia.
Il Bologna è stata la mia rinascita, sono tornato al top dopo un momento difficile e per questo dico che sono stati i quattro anni più belli.
Ho i brividi ancora oggi ripensando alla doppietta contro la Juventus, quando il Bologna tornò a vincere a Torino dopo 35 anni".

COMPAGNI E RIVALI - "I più forti giocatori che ho visto durante la mia carriera? Sono stati Cannavaro, Thuram e Maldini, ma per me il grandissimo resta Alessandro Nesta.
Con lui ho iniziato nella Lazio e con lui ho chiuso qui in Canada.
Dalla A alla Z insieme, pazzesco".

S.F.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Lazio   Inghilterra
    Calciomercato Lazio, Mourinho in pole per Milinkovic-Savic
    Calciomercato Lazio, Mourinho in pole per Milinkovic-Savic
    Il Manchester United può beffare il City nella corsa al centrocampista biancoceleste
    Notizie   Lazio  
    FOTO CM.IT - Calciomercato Lazio, visite mediche per Mauricio
    FOTO CM.IT - Calciomercato Lazio, visite mediche per Mauricio
    Il difensore è arrivato presso la clinica Paideia. Inzaghi lo attende, data l'emergenza difensiva
    Mercato   Lazio  
    Calciomercato, la Lazio pesca tra gli svincolati: ma conviene?
    Calciomercato, la Lazio pesca tra gli svincolati: ma conviene?
    I precedenti in Serie A e non solo: da Saha a Felipe quando l'emergenza costringe all''affare'
    Notizie   Napoli   Lazio
    Lazio-Napoli, Sarri: "Mertens fuoriclasse. Scudetto? E' tardi..."
    Lazio-Napoli, Sarri: "Mertens fuoriclasse. Scudetto? E' tardi..."
    Le parole del tecnico azzurro dopo il largo successo all'Olimpico
    Mercato   Napoli   Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Da Milinkovic-Savic a Murgia, passando per Luis Alberto: Giuntoli attento
    Serie A   Lazio   Napoli
    Lazio-Napoli, Inzaghi: "Aprire un ciclo? Non cedere i calciatori"
    Lazio-Napoli, Inzaghi: "Aprire un ciclo? Non cedere i calciatori"
    Le parole dell'allenatore biancoceleste prima del match infrasettimanale
    Mercato   Juventus   Lazio
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Marotta e paratici puntano il tecnico della Lazio per il dopo Allegri