Breaking News
  • Sampdoria-Genoa, Preziosi: "Ma quale debito, i teloni non sarebbero serviti a nulla"
© Getty Images

Sampdoria-Genoa, Preziosi: "Ma quale debito, i teloni non sarebbero serviti a nulla"

Il presidente rossoblu: "Noi e la Sampdoria paghiamo 50mila euro a partita, avremmo anche potuto comprarlo questo stadio"

GENOA SAMPDORIA DERBY PREZIOSI STADIO / GENOVA - Sono tante le polemiche che hanno accompagnato il rinvio del derby di sabato sera tra Genoa e Sampdoria.
Ne ha parlato oggi a 'Radio Anch'io lo Sport Enrico Preziosi.
"Non è vero che i teloni non c'erano perché abbiamo un debito verso chi gestisce lo stadio.
Anche la Lega ha detto che i teloni non sarebbero serviti a nulla, nessuno stadio in quelle condizioni poteva rimediare ad un evento di quel tipo.
Non era pioggia ma nubifragio.
- ha spiegato - Dobbiamo saldare ancora 2 milioni di euro? Ma assolutamente no, noi e la Sampdoria paghiamo 50mila euro a partita, avremmo anche potuto comprarlo questo stadio.
Era un evento straordinario che non si poteva prevenire.
I teloni non sarebbero serviti a nulla.
Ho sentito troppe persone dire cose non vere.
A 'Marassi' sono più di 10 anni che non si gioca in un certo modo, andrebbero rimossi 40 cm di terreno.
Tutto l'impianto andrebbe rivisto, è bello perché è uno stadio all'inglese ma non dà nessuna accoglienza adeguata.
Con Ferrero siamo vicini all'accordo per gestire l'impianto".

M.D.F.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)