Breaking News
© Getty Images

Scandalo FIFA, Maradona: "Avevo ragione. Irregolari i mondiali di Italia '90 e USA '94"

L'argentino contro Blatter: "E' arrivato il momento di mandare a casa lui e i suoi uomini"

SCANDALO FIFA MARADONA MONDIALI BLATTER/ ROMA - Diego Armando Maradona ha commentato così la notizia sugli arresti di diversi dirigenti della FIFA in seguito allo scandalo sulla corruzione che ha colpito la massima federazione mondiale calcistica.
Oltre a confermare il suo giudizio negativo nei confronti di Blatter, Maradona ha svelato dei retroscena legati ai Mondali del 1990 in Italia e del 1994 negli Stati Uniti.

MONDIALI - "I fatti mi danno ragione, come quando dissi che a Italia '90 le palline del sorteggio erano state truccate per aiutare squadre europee, soprattutto l'Italia di Azeglio Vicini.
Riscaldando e raffreddando le palline, i bambini nel sorteggio sapevano quale estrarre a piacimento di Blatter e compagni - ha dichiarato Maradona ai microfoni di 'gonfialarete.com' - Nel '94 fui portato in carrozzella pur di essere presente al Mondiale USA che stentava a decollare, avevano bisogno di uno sponsor ma qualcosa andò storto.
Maradona fu costretto a tornare a casa anzitempo perché avrebbe rovinato un mondiale già deciso a tavolino da Blatter.
La mia squalifica servì a Grondona per sedersi alla vice presidenza della FIFA al fianco di Blatter e regalare la coppa al Brasile del signor Havelange (ex presidente FIFA, ndr)".

ELEZIONI - "La notizia sugli arresti di questa mattina è la conferma delle accuse da me fatte in tutti questi anni contro il potere che porta il nome FIFA e di Joseph Blatter.
Ho sempre sostenuto che ad ogni nuova elezione, succedesse qualcosa di oscuro con i voti comprati da Blatter, perché la posta in palio e i soldi facevano gola.
Quest'anno sono addirittura sceso in pista in prima persona per sostenere la candidatura del principe di Giordania Ali Hussein alla presidenza della FIFA, perché era arrivata l'ora di dare un cambio radicale e mandar via definitivamente Blatter ed i suoi uomini.
Ci vuole un calcio pulito che faccia ritornare a sorridere la gente sana che ancora crede nel calcio vero".

S.F.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    In evidenza  
    Mercato, allenatori disoccupati: non solo Luis Enrique. Ecco chi sono
    Mercato, allenatori disoccupati: non solo Luis Enrique. Ecco chi sono
    Dal record negativo di De Boer al desiderio di tornare di Malesani, fino ai grandi nomi come Luis Enrique, Moyes e Sousa
    In evidenza   Genoa  
    Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
    Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
    Severa la punizione per l'attaccante cileno del Genoa
    In evidenza   Juventus   Sampdoria
    Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
    Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
    Le dichiarazioni della vigilia dell'allenatore della 'Vecchia Signora'
    In evidenza   Atalanta   Udinese
    Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
    Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
    Ecco i possibili schieramenti secondo gli inviati di Calciomercato.it
    In evidenza   Lazio   Milan
    Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
    Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
    I biancocelesti lanciano Keita dal primo minuto, fuori Lulic
    In evidenza   Milan   Napoli
    Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
    Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
    Ecco le parole del tecnico rossonero alla vigilia del grande match
    In evidenza   Inter   Juventus
    Juventus, Moggi: "Calciopoli? Non è cambiato nulla. Inter sempre a 15 punti"