Breaking News
© Getty Images

Roma, Keita: "Qui per giocare Champions League e sfidare la Juventus"

In casa giallorossa viene presentato l'ex centrocampista del Barcellona

ROMA CONFERENZA STAMPA KEITA JUVENTUS/ ROMA - Giornata di presentazioni in casa Roma: protagonista Seydou Keita che interviene in conferenza stampa.
Il centrocampista maliano ex Barcellona, dopo un'esperienza di sei mesi al Valencia, ha deciso di rimettersi in gioco scegliendo la Roma.
In giallorosso Keita avrà la possibilità di misurarsi, a 34 anni, ancora con la Champions League, competizione che ha già vinto due volte indossando la maglia blaugrana.

SFIDA - "La Roma è sempre stato un grande club e il campionato italiano è un grande torneo - ha dichiarato Keita, il primo colpo di calciomercato in vista della prossima stagione - E' importante essere competitivi e lottare con la Juventus.
Io titolare? Questa è una domanda che va fatta al mister, la mia intenzione è quella di continuare il cammino fatto con il Valencia".

COPPA D'AFRICA - "Io sono il capitano della mia Nazionale e ci tengo moltissimo alla Coppa d'Africa anche se dobbiamo prima qualificarci.
Il mio ginocchio? Sta bene, ho recuperato quasi completamente e sono felice".

STIMOLI - "Trovare nuovi stimoli a 34 anni? Fisicamente mi sento un anno in meno.
Una domanda del genere mi è stata fatta anche quando sono arrivato a Valencia ma noi siamo agonisti nati, io esco di casa con la voglia di vincere titoli, è una questione di testa".

CONTRATTO - "Quando ho parlato con il direttore ho messo in chiaro che alla mia età è importante concentrarsi stagione per stagione.
Se tutto andrà per il meglio sarà facile trovare un accordo per prolungare la mia permanenza a Roma".

CHAMPIONS LEAGUE - "Questa squadra arriva da una grande stagione con una grande rosa che verrà rinforzata. La Champions League è una competizione molto difficile, non so  a che livello potrà trovarsi la Roma" ha spiegato Keita che oggi monopolizza tutte le news Roma con le sue dichiarazioni.

MOTIVAZIONI - "Ho scelto la Roma perché avrò la possibilità di giocare in Champions League e lottare con i migliori.
Rudi Garcia è un allenatore importante.
Adesso è inutile parlare, meglio concentrarsi sui risultati da conseguire sul campo".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Champions league   Roma  
    Qarabag-Roma, Di Francesco: "Dzeko gioca. Lo preferisco a Immobile"
    Qarabag-Roma, Di Francesco: "Dzeko gioca. Lo preferisco a Immobile"
    Le parole del tecnico giallorosso alla vigilia della sfida di Champions League
    esclusivo   Benevento   Roma
    Mercato, ESCLUSIVO Caravello: "Manconi da A. Antei? Ecco quando torna"
    Mercato, ESCLUSIVO Caravello: "Manconi da A. Antei? Ecco quando torna"
    Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva il procuratore
    Notizie   Roma   Udinese
    Roma-Udinese, Di Francesco: "Dzeko, rimane tra noi! El Shaarawy..."
    Roma-Udinese, Di Francesco: "Dzeko, rimane tra noi! El Shaarawy..."
    Le dichiarazioni del tecnico giallorosso al termine del match
    Serie A   Roma   Udinese
    Serie A, Roma-Udinese 3-1: Dzeko-El Shaarawy, Delneri a picco
    Serie A, Roma-Udinese 3-1: Dzeko-El Shaarawy, Delneri a picco
    Tutto facile per i giallorossi che chiudono il conto già nel primo tempo: friulani sempre più in crisi
    Mercato   Roma  
    Roma, De Rossi: "Futuro? Voglio e devo provare un'esperienza fuori"
    Roma, De Rossi: "Futuro? Voglio e devo provare un'esperienza fuori"
    Il centrocampista giallorosso ha parlato anche di un possibile futuro da allenatore
    Serie A   Roma   Udinese
    Roma-Udinese, Di Francesco: "Nainggolan in dubbio. Mertens..."
    Roma-Udinese, Di Francesco: "Nainggolan in dubbio. Mertens..."
    Il tecnico giallorosso risponde alle domande dei giornalisti alla vigilia del sesto turno di campionato
    Mercato   Roma  
    Calciomercato Roma, da Vilhena a Plea: osservati 'speciali' Monchi
    Calciomercato Roma, da Vilhena a Plea: osservati 'speciali' Monchi
    Il direttore sportivo ha assistito a Feyenoord-Manchester City e Waregem-Nizza