Breaking News
© Getty Images

Milan, Seedorf: "Ecco quando ho scelto di diventare allenatore"

Il tecnico rossonero traccia un primo bilancio della sua esperienza in panchina

MILAN INTERVISTA SEEDORF ALLENATORE / MILANO - Clarence Seedorf, allenatore del Milan, ha rilasciato un'intervista al magazine 'Forza Milan'.

IL RUOLO DELL'ALLENATORE - "Ho scelto di fare l'allenatore perché così posso trasmettere direttamente la mia esperienza ai calciatori, le cose che ho appreso in oltre venti anni di carriera.
Allenare i ragazzi è un lavoro che va oltre il campo, è anche mentale.
Significa riuscire a creare il giusto spirito di gruppo, motivare i ragazzi, avere una visione completa del lavoro". 

LA SCELTA - "È maturata molto negli ultimi anni, credo sia il risultato di un processo di crescita professionale.
La volontà di mettere le mie competenze al servizio delle generazioni future è stata fondamentale, sebbene anche da calciatore non abbia mai fatto mancare la collaborazione.
La squadra cresce se si portano dentro dei valori.
In questo senso l'esperienza col Botafogo ha rappresentato il momento di massima collaborazione".

RAPPORTO CON LA SQUADRA - "I ragazzi che c'erano già due anni fa mi conoscono, sanno come la penso.
Con i ragazzi che invece prima non conoscevo si sta costruendo un rapporto in base a 'chi sei' come persona e non a 'cosa sei' inteso come ruolo che rappresenti.
Non ho mai instaurato le mie relazioni a seconda del mio titolo.
Non è il ruolo che fa costruire i rapporti.
Il mio comportamento non cambia, anche se il ruolo è diverso.
Sono sempre la stessa persona.
È chiaro che la gestione è diversa, ma non il rapporto interpersonale".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Sampdoria   Milan
    DIRETTA Serie A, Sampdoria-Milan 0-0: segui la cronaca LIVE
    DIRETTA Serie A, Sampdoria-Milan 0-0: segui la cronaca LIVE
    Calciomercato.it vi offre il match del 'Ferraris' in tempo reale
    Serie A   Milan   Sampdoria
    Sampdoria-Milan, Montella: "Noi forti quasi come il Napoli"
    Sampdoria-Milan, Montella: "Noi forti quasi come il Napoli"
    Il tecnico rossonero parla alla vigilia del match con i blucerchiati
    Mercato   Juventus   Milan
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Milan più defilato, ci sono anche Real Madrid e Bayern Monaco
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Calciomercato Milan, arriva un Kessie 'bis' a gennaio
    Jankto e Duncan gli obiettivi rossoneri in vista della riapertura del mercato
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, da Aubameyang a Verdi: quanti rimpianti
    Notizie   Bologna   Milan
    Bologna, Super Verdi! Che rimpianto per il Milan
    Bologna, Super Verdi! Che rimpianto per il Milan
    I rossoneri sono stati proprietari del cartellino dell'esterno fino alla passata stagione