Breaking News
© Getty Images

Benoit Cauet sull'Inter, mercato francese e futuro

L'allenatore, intervistato in esclusiva da Calciomercato.it, ha parlato anche della recente vittoria del titolo coi giovanissimi nazionali nerazzurri

CALCIOMERCATO INTER INTERVISTA ESCLUSIVA BENOIT CAUET / ROMA - Sabato scorso, i Giovanissimi Nazionali dell'Inter hanno vinto il titolo ai rigori contro la Roma. A guidare i giovani talenti nerazzurri alla vittoria è stato l'allenatore Benoit Cauet, intervenuto in esclusiva ai microfoni di 'Calciomercato.it':

VITTORIA GIOVANISSIMI NAZIONALI - Queste le sue emozioni a poche ore di distanza dala conquista del titolo: "E' stata una soddisfazione straordinaria. Siamo molto felici di questo successo, di questa vittoria importante. Ogni volta che l'Inter arriva a vincere qualcosa è una soddisfazione enorme. Alcuni giovani su cui scommetterei ad occhi chiusi? Nel calcio non esistono le scommesse. Quello che più conta è avere la certezza di lavorare con serenità su giocatori di qualità per costruire i calciatori di domani".

PRIMA SQUADRA - Cauet, poi, ha parlato della situazione in cui versa attualmente la prima squadra dell'Inter: "Il presidente, assieme ai dirigenti e all'allenatore stanno facendo le loro valutazioni. L'obiettivo di tutti - ha dichiarato Cauet a Calciomercato.it - è quello di costruire una squadra competitiva, magari evitando gli errori del passato. Lo scorso anno, forse, è stato sottovalutato l'impegno in Europa League, che è una competizione importante e che non va assolutamente snobbata. Quella passata è stata una stagione travagliata, anche a causa dei troppi infortuni".

MERCATO FRANCESE - Le società di Serie A sembrano guardare con particolare interesse al mercato francese. Questo il parere di Cauet: "In Francia ci sono parecchi giocatori interessanti. Penso a Matuidi e Gonalons, ad esempio, che sono stati accostati alle italiane e possono fare bene".

FLAMINI-INTER - Ecco le sue parole, invece, sul possibile trasferimento di Mathieu Flamini all'Inter: "E' stato preso qualche anno fa dai rossoneri e - ha dichiarato Cauet a Calciomercato.it - ha fatto bene nonostante qualche infortunio di troppo. Non so, però, se può essere un'opzione concreta per il centrocampo dell'Inter".

FUTURO - Interpellato da Calciomercato.it sui propositi per la sua carriera, Cauet ha infine risposto: "Devo ancora parlare con la società. In questo momento, siamo tutti felici e ci stiamo godendo questa vittoria. E' qualche anno che alleno i giovanissimi nazionali, ora vedrò quello che mi proporrà il club ma non ho pretese particolari".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Schick avanti piano. E occhio a Candreva
    Calciomercato Inter, Schick avanti piano. E occhio a Candreva
    Il Fair Play Finanziario frena l'acquisto del gioiello ceco
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, UFFICIALE: Murillo al Valencia
    Calciomercato Inter, UFFICIALE: Murillo al Valencia
    La formula è quella del prestito biennale con obbligo di riscatto
    Mercato   Inter   Roma
    Calciomercato Inter, Ferrero: "La Roma vuole Schick"
    Calciomercato Inter, Ferrero: "La Roma vuole Schick"
    Il presidente della Sampdoria: "Sanno cosa fare quando vogliono un giocatore"
    Mercato   Inter   Spagna
    Calciomercato Inter, Kondogbia-Cancelo: arrivano le firme
    Calciomercato Inter, Kondogbia-Cancelo: arrivano le firme
    L'affare è destinato a concretizzarsi nelle prossime 48 ore
    Mercato   Inter   Sampdoria
    Calciomercato Inter, cena per Schick: cambia l'operazione
    Calciomercato Inter, cena per Schick: cambia l'operazione
    Ausilio incontra Romei: vuole il giocatore in prestito
    Mercato   Inter   Spagna
    Calciomercato Inter, Kondogbia-Cancelo: nodo ingaggio
    Calciomercato Inter, Kondogbia-Cancelo: nodo ingaggio
    La trattativa potrebbe subire un leggero ritardo, rimandando il tutto di qualche giorno
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, sale lo scambio Cancelo-Kondogbia: le cifre
    Calciomercato Inter, sale lo scambio Cancelo-Kondogbia: le cifre
    I due club stanno trattando per chiudere nelle prossime ore