Breaking News
© Getty Images

Serie A, zona retrocessione: il calendario di Torino, Palermo, Genoa, Siena e Pescara

Cinque squadre in corsa per la salvezza. Sempre piu' disperata la situazione degli abruzzesi

ERIE A CALENDARIO SIENA GENOA PALERMO PESCARA / ROMA - La lotta per non retrocedere entra nel vivo con le ultime quattro giornate di campionato. Classifica alla mano, cinque squadre sono in corsa per evitare la Serie B, con la situazione del Pescara (22 punti) sempre più disperata e il Torino (36 punti) che ora ha paura. Si complica la situazione del Siena, penultimo a 30 punti. Completano il quadro Palermo e Genoa a quota 32. Ecco il calendario delle cinque squadre:

 

35esima giornata:

Milan-Torino domenica 5 maggio ore 15
Genoa-Pescara
domenica 5 maggio ore 15
Juventus-Palermo domenica 5 maggio ore 15
Catania-Siena domenica 5 maggio ore 15

36esima giornata:

Pescara-Milan mercoledì 8 maggio ore 18
Palermo-Udinese mercoledì 8 maggio ore 20.45
Torino-Genoa mercoledì 8 maggio ore 20.45
Siena-Fiorentina mercoledì 8 maggio ore 20.45

37esima giornata:

Chievo-Torino domenica 12 ore 12.30
Napoli-Siena
domenica 12 maggio ore 15
Genoa-Inter domenica 12 maggio ore 15
Catania-Pescara domenica 12 maggio ore 15
Fiorentina-Palermo domenica 12 maggio ore 15

38esima giornata:

Torino-Catania domenica 19 maggio ore 20.45
Palermo-Parma
domenica 19 maggio ore 20.45
Siena-Milan domenica 19 maggio ore 20.45
Bologna-Genoa domenica 19 maggio ore 20.45
Pescara-Fiorentina domenica 19 maggio ore 20.45

 

Serie A   Roma   Napoli
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Non basta il successo del Napoli. Azzurri terzi
Serie A   Juventus  
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Il tecnico bianconero: "Era importante chiudere con una vittoria"
Serie A  
Serie A, lampo Kean: Juve cannibale. Atalanta: sorpasso europeo
Serie A, lampo Kean: Juve cannibale. Atalanta: sorpasso europeo
Il Bologna passa in vantaggio, ma viene scavalcato dai bianconeri: 1-2. I bergamaschi vincono 1-0 grazie a Gomez: quarto posto provvisorio