Breaking News
© Getty Images

Serie A, la classifica dopo il mercato: Cagliari in Champions, Inter e Lazio verso la B

Ad oggi gli accorgimenti nella finestra invernale hanno giovato su tutti al Milan

SERIE A CLASSIFICA MERCATO GENNAIO / ROMA - Si è detto e ripetuto: il Milan, con Balotelli, ha cambiato marcia. La conferma arriva dai numeri: abbiamo stilato la classifica parziale della Serie A, tenendo conto solo dei risultati da febbraio ad oggi, ossia dalla chiusura del calciomercato invernale. Numeri che fanno spavento se raffrontati alla classifica reale: il Milan è primo, seguito a ruota dalla Juventus (a -1). Terzo posto per il Cagliari, che nonostante le vicende relative all''Is Arenas' ha messo in serie risultati strabilianti. Conferma il quarto posto la Fiorentina, mentre scorrendo verso il fondo della classifica si scopre che Inter e Lazio, rispettivamente a quota 8 e 7 punti, rischierebbero fortemente di scendere in Serie B.

 

LA CLASSIFICA DELLA SERIE A DOPO IL MERCATO DI GENNAIO

Milan 20 punti, Juventus 19, Cagliari 17, Fiorentina 15, Bologna 14, Napoli 14, Roma 13, Sampdoria 12, Siena 12, Torino 12, Atalanta 11, Catania 10, Udinese 9, Genoa 9, Inter 8, Chievo 7, Palermo 7, Parma 7, Lazio 7, Pescara 1.

N.b.: poiché Torino-Napoli è ancora in corso, per compensare la partita in meno abbiamo considerato, SOLO per granata e azzurri, i risultati dell'ultima giornata di gennaio (Napoli-Parma 2-1 e Torino-Inter 2-2).

M.T.

 

Serie A   Roma   Napoli
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Non basta il successo del Napoli. Azzurri terzi
Serie A   Juventus  
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Il tecnico bianconero: "Era importante chiudere con una vittoria"
Serie A  
Serie A, lampo Kean: Juve cannibale. Atalanta: sorpasso europeo
Serie A, lampo Kean: Juve cannibale. Atalanta: sorpasso europeo
Il Bologna passa in vantaggio, ma viene scavalcato dai bianconeri: 1-2. I bergamaschi vincono 1-0 grazie a Gomez: quarto posto provvisorio