• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Bologna > Calciomercato Bologna, Destro in bilico: ecco i possibili sostituti

Calciomercato Bologna, Destro in bilico: ecco i possibili sostituti

Falcinelli, Budimir, Djordjevic e Paloschi sono i nomi finiti sul taccuino del ds dei rossoblu Riccardo Bigon


Falcinelli, Djordjevic e Budimir © Getty Images

06/03/2017 12:00

CALCIOMERCATO BOLOGNA SOSTITUTI DESTRO - Dopo l'exploit con la maglia del Siena, nell'estate del 2012 Mattia Destro catalizzò le attenzioni dei più importanti club italiani. Inter, Juventus e Roma si diedero battaglia per accaparrarsene il cartellino. Alla fine, come è noto, a spuntarla furono i giallorossi di Walter Sabatini. La carriera dell'attaccante di Ascoli Piceno, classe 1991, sembrava dunque pronta a decollare. Invece, la sua avventura nella Capitale non andò come sperato: tante le critiche verso l'attaccante che, nel gennaio del 2015, finì col trasferirsi al Milan in prestito. Nemmeno in Lombardia le cose andarono molto meglio: per questo, a fine stagione Destro non venne riscattato dai rossoneri e tornò a Roma, per poi fare nuovamente le valigie e traslocare, a titolo definitivo, al Bologna. Il resto, è storia di questi giorni...

Calciomercato Bologna, casting in attacco per i sostituti di Destro:  Falcinelli, Budimir, Djordjevic e Paloschi

La formazione allenata da Roberto Donadoni - per il quale si parla di rinnovo imminente fino al 2020 - sta faticando non poco in questo campionato: i felsineri sono soltanto 16esimi in classifica, con 28 punti all'attivo e 13 di 'vantaggio' dalla zona salvezza (il Palermo, terz'ultimo, è a quota 15). Sul banco degli imputati, in casa rossoblu, stanno finendo soprattutto gli attaccanti, vista la scarsa vena realizzativa dimostrata finora: sono appena 24 le reti messe a segno dagli emiliani in 27 gare (media 0,89 a partita), a fronte delle 41 incassate. In questo senso, la dirigenza del club sta pensando a come intervenire sul calciomercato la prossima estate per risolvere il problema. Uno dei maggiori indiziati a lasciare Bologna potrebbe essere proprio Mattia Destro, nonostante un contratto fino al giugno del 2020. Fiorentina, Torino e Genoa lo tengono in considerazione qualora perdano rispettivamente Kalinic, Belotti e Simeone.

Il calciomercato Bologna sta vagliando quindi tutte le possibili alternative al 25enne marchigiano. Tra i nomi inseriti nella lista del direttore sportivo Riccardo Bigon, figurano quelli del 25enne croato della Sampdoria, Ante Budimir (contratto fino al 2020 come Destro), di Diego Falcinelli del Crotone (25 primavere, in scadenza il prossimo giugno), di Alberto Paloschi dell'Atalanta (classe 1990, accordo fino al 2021 ma nel mirino anche dei cinesi del Beijing Guoan Football Club) e del 29enne serbo della Lazio Filip Djordjevic (sotto contratto con i capitolini fino al 2018).

F.S.

 




Commenta con Facebook

.
.