• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Napoli > Napoli-Pescara, Sarri: "Recupero Milik in teoria. Mercato? Dopo Babbo Natale e Befana..."

Napoli-Pescara, Sarri: "Recupero Milik in teoria. Mercato? Dopo Babbo Natale e Befana..."

Ecco le parole del tecnico azzurro in vista del match di domani


Maurizio Sarri ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

14/01/2017 14:00

NAPOLI PESCARA SARRI CONFERENZA / Il Napoli di Maurizio Sarri intende dar continuità alle proprie prestazioni contro il Pescara ma soprattutto ai risultati. Tante le vittorie, eccezion fatta per il pareggio contro la Fiorentina. Quattro punti nelle ultime due di campionato, mostrando qualche affanno, soprattutto contro la Sampdoria. Se in Coppa Italia hanno giocato le 'riserve', in campionato, alla prima del girone di ritorno, Sarri non rinuncerà ai propri titolari. 

Nel corso della conferenza stampa della vigilia, il tecnico parla delle ultime news Napoli. Se i tifosi si sono lasciati andare a facili entusiasmi in merito al recupero di Milik e all'arrivo di Pavoletti, il tecnico s'è mostrato molto più lucido. Ecco evidenziato da Calciomercato.it: "In questa stagione il Pescara è la squadra che ci ha messo più in difficoltà. L'ha fatto con noi e anche in altri match. Non ha raccolto quanto merita ma, tra quelle di bassa classifica, è tra le squadre col miglior palleggio. Servirà una gara d'attenzione e umiltà".

MILIK - "In questo momento il ritorno di Milik è puramente teorico. Tra la guarigione e il campo il passo è lungo. Ancora non ha fatto partitelle. Credo ci sia ancora da compiere un percorso. Vedremo in quanto tempo riuscirà a mettersi alla pari. E' stato di certo velocissimo nel percorso riabilitativo. Questo ci fa ben sperare".

MARADONA - "Credo Maradona appartenga allo stadio e credo lui abbia le chiavi del San Paolo. Ne è il proprietario legittimo. Per noi sarebbe emozionante vederlo allo stadio. Credo sarebbe più bello rispetto al vederlo a teatro".

COPPA ITALIA - "Tanti nuovi giocatori in campo, senza perdere pregi e difetti. I momenti di blackout restano ed è questo il gran miglioramento che ricerchiamo. Si tratta di pochi minuti ma si mettono in bilico anche gare in controllo".

PAVOLETTI - "Pavoletti viene da un periodo di inattività alquanto lungo. Non rientra ancora tra le scelte. In Coppa Italia qualche minuto era doveroso, visto il risultato. E' pronto per piccoli spezzoni ma non lo vedo logicamente preparato per i 90'".

INFORTUNATI - "Strinic ha avuto solo un inizio di crampi, mentre Vlad sarà valutato oggi".

Napoli-Pescara, Sarri tra Gabbiadini e il mercato

GABBIADINI - "Nelle ultime gare, quando chiamato in causa, s'è fatto trovare pronto. Per me non è cambiato nulla e il giocatore è tenuto in considerazione come gli altri".

MONDIALE 48 SQUADRE - "Non credo abbia senso. Ritengo serva soltanto ad ottenere voti".

MERCATO - "Babbo Natale è già passato, così come la Befana. Quindi non mi aspetto regali da nessuno".

TIFOSI - "Possono sognare, in relazione alle sensazioni che questa squadra riesce a dare. Se si parla di numeri, siamo la quinta forza del campionato ma non è detto che dobbiamo arrivare quinti. Siamo la Cenerentola della Champions ma non intendiamo uscire. Non siamo i più forti in Coppa Italia ma ambiamo alla finale di Roma. L'importante è uscire, eventualmente, a testa alta".




Commenta con Facebook

.
.