• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria, Mancini: "Un ritorno in panchina? Chissà..."

Sampdoria, Mancini: "Un ritorno in panchina? Chissà..."

L'ex tecnico dell'Inter ha parlato della squadra che lo ha reso grande quando era un calciatore


Roberto Mancini © Calciomercato.it

17/10/2016 23:10

INTER MANCINI SAMPDORIA / GENOVA - Ospite negli studi di 'TeleGenova', Roberto Mancini, ex tecnico dell'Inter, ha parlato della Sampdoria, la squadra che lo ha reso grande quando ancora indossava le scarpette chiodate. Queste le sue parole: 

DERBY DELLA LANTERNA - "La Samp purtroppo ha un po' di sfortuna. Ho visto qualche partita e credo meritasse qualche punto in più. La classifica è un po' bugiarda. Credo che Giampaolo stia lavorando bene e debba continuare a farlo perché alla fine credo che i valori verranno fuori. Il Genoa sta facendo un altro buon campionato come l'anno scorso. Mi piace il lavoro di Juric...".

MURIEL - "E' un giocatore particolare che ha da sempre delle qualità incredibili e spero possa essere il giocatore che faccia finalmente la differenza nella Sampdoria perché ha le qualità tecniche per riuscirci".

CASSANO - ""Non conosco la situazione certo che per il valore del giocatore che conosciamo tutti, oggi Antonio può ancora fare quello che vuole in campo ma ripeto non conoscendo le ragioni per cui non gioca non posso e non voglio esprimermi".

RICORDI DERBY - "Tutti, nessuno in particolare. Sono stati momenti bellissimi in gioventù... I derby di oggi sono un po' diversi dei nostri. Rimangono però partite uniche, che va al di là di ogni pronostico, con, a volte, le squadre favorite che perdono...".

FUTURO - "Ritorno alla Sampdoria? Questo è dfficile da dire oggi quello che potrà accadere un giorno...".

D.G.




Commenta con Facebook