• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, la priorità è rinforzare la difesa. In uscita Kondogbia e Brozovic

Calciomercato Inter, la priorità è rinforzare la difesa. In uscita Kondogbia e Brozovic

Il club nerazzurro vuole un centrale difensivo e un terzino e valuta offerte per i due centrocampisti


brozo1.jpg
Andrea Della Sala (@dellas8427)

14/10/2016 10:33

CALCIOMERCATO INTER LINDELOD DARMIAN ACERBI LICHTSTEINER DE BOER / MILANO - Dopo la pausa per le partite delle Nazionali, valide per le Qualificazioni ai Mondiali in Russia 2018, riparte la Serie A. L'Inter di de Boer sarà di fronte al Cagliari di Rastelli a San Siro per cercare di ripartire subito dopo lo stop con la Roma. In casa nerazzurra è stata una settimana importante: dopo le voci di calciomercato estive è arrivata l'ufficialità del rinnovo del contratto di Mauro Icardi fino al 2021 con all'interno una clausola rescissoria valida solo per i club esteri , come anticipatovi da Calciomercato.it. Non solo il prolungamento del vincolo del capitano nerazzurro, l'Inter sta lavorando anche per il calciomercato invernale: in entrata per completare il reparto difensivo con un centrale e un laterale, mentre in uscita valuta le offerte per quei giocatori che stanno trovando poco spazio con de Boer, Brozovic e Kondogbia su tutti. 

RINFORZI IN DIFESA: IN POLE LINDELOF E ACERBI. TRE NOMI PER LE CORSIE LATERALI

La priorità del calciomercato Inter  per la prossima sessione è quella di rinforzare il reparto arretrato di de Boer. Già nello scorso mercato i nerazzurri, dopo l'uscita di Erkin, sono stati a lungo alla ricerca di un terzino e cercheranno di arrivare a un laterale difensivo nella prossima sessione. Il tecnico olandese dispone, al momento, dei soli D'Ambrosio, Santon e Nagatomo, oltre al giovane Miangue e cerca un giocatore in gradi di poter svolgere entrambe le fasi. Il primo nome sul taccuino del ds Ausilio è quello di Matteo Darmian del Manchester United. L'ex giocatore del Torino sta trovando poco spazio sotto la guida di Mourinho e il club nerazzurro avrebbe già sondato il terreno con i 'Red Devils' per un prestito con diritto di riscatto fissato intorno ai 15 milioni di euro. Oltre all'italiano l'Inter segue con attenzione altri due terzini: Lichtsteiner, in scadenza di contratto con la Juventus a giugno e già in orbita Inter in estate, e Aleix Vidal in rotta con il Barcellona e soprattutto con Luis Enrique. Su Aleix Vidal, come riportato in esclusiva da Calciomercato.it, ci sono anche Milan, Juventus e Valencia e il club spagnolo chiede circa 15 milioni per il suo cartellino. Non solo terzini l'Inter vorrebbe anche un rinforzo per il ruolo di centrale di difesa. Miranda e Murillo, non bastano e il solo Ranocchia (con Andreolli verso il recupero) potrebbe non essere sufficiente per tutta la stagione. Così in pole position per la retroguardia nerazzurra c'è Lindelof del Benfica sul quale, come riportato in esclusiva da Calciomercato.it, c'è già stato un tentativo in extremis nell'ultimo giorno di mercato. L'altro nome arriva, invece, dal campionato italiano ed è il centrale difensivo del Sassuolo: Acerbi piace all'Inter, ma difficilmente il Sassuolo, come riportato da Calciomercato.it, si priverà del centrale a stagione in corso. 

BROZOVIC E KONDOGBIA A RISCHIO: UNO DEI DUE PUO' PARTIRE
 

Tra le situazioni che de Boer ha dovuto sistemare in questa sua avventura nerazzurra, ci sono anche quelle di Marcelo Brozovic e Geoffrey Kondogbia. Il centrocampista croato è stato a lungo ai margini della squadra, punito per il suo comportamento al termine del primo tempo della sfida di Europa League contro l'Hapoel Beer Sheva. Brozovic non ha digerito la sostituzione nell'intervallo e voleva lasciare subito lo stadio, il tecnico olandese lo ha tenuto fuori squadra e solo ora lo dovrebbe reintegrare. Il suo futuro rimane incerto, visto che già in estate era sul piede di partenza. Brozovic piace in Premier League, il Chelsea già in estate aveva fatto qualche sondaggio e interessa anche a Milan, Roma e Juventus, ma difficilmente l'Inter cambierà idea accettando di venderlo in Italia. Anche Kondogbia sta trovando poco spazio in questa stagione, dopo l'arrivo di Joao Mario e Banega. Il francese piace molto a Klopp che vorrebbe portarlo a gennaio al Liverpool, ma tutto dipenderà dalla cifra offerta dai Reds visto che l'Inter vorrà in parte recuperare i soldi spesi nella scorsa estate. 




Commenta con Facebook